In un recente articolo abbiamo visto le novità previste per il nuovo Kernel Linux 3.10 il quale da alcuni giorni è già disponibile nella prima release candidate. Tra le tante novità di Linux 3.10 troviamo il supporto per Btrfs il nuovo filesystem per Linux che dovrebbe finalmente essere pronto per debuttare nelle prossime distribuzioni Linux. Altra novità è anche il nuovo F2FS il filesystem sviluppato da Samsung il quale dovrebbe migliorare le performance in memorie Nand oppure SSD, oltre a introdurre varie ottimizzazioni.
Il team phoronix ha recentemente effettuato un interessante test che vede a confronto EXT4, il file system di default nella stragrande maggioranza delle distribuzioni Linux, contro Btrfs, F2FS e anche XFS. Quest’ultimo è un file system di tipo journaled con indirizzamento a 64 bit sviluppato da SGI per il sistema operativo IRIX (via), e disponibile anche per Ubuntu (via), il quale con la versione 3.10 del kernel ha introdotto alcune patch per una maggiore sicurezza. I 4 file system sono state testati su Ubuntu 13.04 Raring, l’ultima versione stabile del sistema operativo di Canonical, su un notebook Lenovo ThinkPad W510 con processore Intel Core i7 720QM, e una SSD Intel da 160 GB. Nel test sono stati testati i 4 file system con il Kernel 3.8 di default in Ubuntu, la nuova versione stabile 3.9.x e la versione rc1 del nuovo Kernel 3.10.

Il test ha confermato le ottimizzazioni per Btrfs sia nel Kernerl 3.9 che nella versione in fase di sviluppo 3.10. Btrfs in questi ultimi mesi di sviluppo ha introdotto molte novità e sopratutto maggiori stabilità e sicurezza ottenute grazie anche allo sforzo dei tanti sviluppatori SUSE e Red Hat impegnati nel progetto.
Il test mette in risalto solo le performance, che sono solo una parte delle qualità del nuovo Btrfs, dato che lo sviluppo del progetto porterà anche funzionalità importantissime per Linux come la possibilità di creare snapshot del sistema in tempo reale e molte altre novità. Da notare inoltre come il nuovo F2FS sia già performante e funzionale come EXT4 che attualmente rimane il migliore filesystem disponibile con SSD. Il team phoronix ha confermato che rilascerà a breve lo stesso test anche su hard disk, e in questo caso saremo curiosi di vedere come si comporta il file system F2FS, ma sopratutto Btrfs.
No more articles