Wubi rischia di essere rimosso da Ubuntu 13.04 Raring

9
43
Wubi

Per chi non lo sapesse è possibile installare Ubuntu su Microsoft Windows come un normale software con tutte le funzionalità come se fosse normalmente installato in dual boot grazie a Wubi.
Wubi è un software che permette all’utente d’installare facilmente Ubuntu all’intero di Microsoft Windows senza quindi operare nelle partizioni del sistema o altro anche la rimozione è molto semplice quanto la disinstallazione di un normale programma.
Il software Wubi non è più presente nel disco d’installazione di Ubuntu ma è possibile scaricarlo dal portale Ubuntu almeno fino ad ora.
A quanto pare con il rilascio di Ubuntu 13.04 il progetto Wubi rischia di essere eliminato.
In una recente mailing list lo sviluppatore Stephen Michael Kellat afferma che Wubi attualmente non supporta la nuova versione dato che sono riscontrati alcuni bug che non permettono la corretta creazione dell’account utente rendo quindi impossibile l’accesso ed utilizzo di Ubuntu a meno non si operi da riga di comando operazioni non molto semplici sopratutto per un nuovo utente.

Si sono riscontati dei problemi anche con Ubuntu 12.04.2 e 13.04 AMD64 ISO e quindi c’è un rischio che Wubi venga rimosso a meno che non vengano corretti i bug in queste poche settimane che precedono il rilascio di Ubuntu 13.04 previsto per giovedi 25 aprile 2013.
Staremo a vedere quindi se Wubi rimarrà come successo nelle passare release oppure verrà rimosso. La perdita di Wubi potrebbe essere un brutto colpo per Canonical dato che sono ancora tanti gli utenti che utilizzando questo tool per testare la prima volta Ubuntu nel proprio sistema, stessa cosa riguarda anche le derivate come possiamo vedere da questa  mailing list al team Xubuntu Devel fonte dell’articolo.