Ubuntu 13.04 Raring sarà molto probabilmente l’ultima release di Ubuntu basata sul window manager Compiz dato che nei prossimi mesi è previsto il passaggio Unity Next la versione Qt/QML di Unity con il nuovo server grafico MIR.
Unity Next porterà diverse migliorie ad Unity come un minor consumo di risorse e una maggiore personalizzazione oltre ad un restyling completo di Unity comprese le nuove NotifyOSD.
Le notifiche “a bolla” di Ubuntu saranno rivisitate offrendo un look e funzionalità simili a quelle di Unity Touch per la versione mobile di Ubuntu.
NotifyOSD NG su Ubuntu desktop

Mirco Muller, sviluppatore di Ubuntu, ha recentemente condiviso su Google+ il video delle nuove NotifyOSD NG (NG sta per Next Generation) versione che dovrebbe approdare su Unity Next anche se non c’è ancora nessuna conferma.
Come possiamo notare sia dalle immagini che dal video riportato qui sotto potremo notare la possibilità di operare sulle notifiche funzionalità simile a quella di GNOME Shell e molto apprezzata dagli utenti.

NotifyOSD NG rendono ancora più funzionale l’esperienza utente facilitando ad esempio la risposta di un messaggio senza avviare l’applicazione dedicata ecc.
Staremo a vedere se approderanno o meno in Ubuntu 13.10.
  • mikronimo

    Ho risolto questo tipo di funzione con la scomparsa della barra (anzi di tutte le barre), che riapparivano toccando con il puntatore i lati dello schermo; tutt’ora, con kde, faccio così, esclusa quella superiore, dato che altrimenti si blocca tutto il desktop (mai capito perché); la mia scrivania è vuota, salvo lo sfondo…

  • Ferdiocaid

    ho provato ad installarla su ubuntu 11.10, ma mi disattivava gli effetti desktop di compiz (mostra spazi di lavoro- mostra finestre).

    • Ferdiocaid

      Annullo quanto detto sopra. I motivi erano altri tutto ripristinato.OK

  • ienuz12

    Molto bello. Ubuntu arrivera’ a sorprendere il mondo intero. Intanto mi sto gdendo la reattivita’ che offre Ubuntu 13.04 64bit. Una scheggia!

No more articles