Arch Linux è un delle più apprezzate distribuzioni Linux dedicate principalmente ad un’utenza esperta dalla quale è possibile creare un sistema operativo ad hoc per il nostro pc.
Difatti Arch Linux offre solo su un sistema base dal quale sarà possibile installare l’ambiente desktop e applicazioni preferite.
Di default Arch Linux utilizza pacman un’ottimo gestore dei pacchetti il quale però opera a riga di comando. Per l’utente che ama gestire la propria distribuzione effettuando ricerche di pacchetti dai repository ufficiali ed AUR è disponibile PacmanXG.
PacmanXG è un gestore di pacchetti grafico open source che ci permette di effettuare ricerche, installare, aggiornare e rimuovere con semplicità pacchetti su Arch Linux.
Il punto forte di PacmanXG è la sua interfaccia grafica dalla quale è possibile effettuare ricerche mirate sia nei repository ufficiali suddivisi in categorie (esempio GNOME, KDE, Office, ecc) che in AUR ed avere informazioni dettagliate per ogni singolo pacchetto.
PacmanXG permette anche di scaricare l’intero pacchetto senza installarlo, l’installazione da AUR ci permette (con in Yaoury) di accedere e modificare il PKGBUILD in caso di personalizzazioni o correzioni varie.

Gli ultimi aggiornamenti di PacmanXG hanno reso ancora più stabile e completo il software manager migliorando l’installazione sopratutto da AUR oltre a rivedere l’interfaccia grafica rendendo sempre più completa e funzionale.
Inoltre PacmanXG richiede pochissime dipendenze e sopratutto non richiede ne GTK o QT offrendo quindi un’ottima integrazione con qualsiasi ambiente desktop oltre a risultare molto leggere e quindi utilizzabile anche su pc datati o con poche risorse disponibili.

PacmanXG si candida quindi come uno dei migliori software manager per Arch Linux, una valida a mio avviso potrebbe essere Pamac progetto sviluppato dal team Manjaro Linux.
PacmanXG è disponibile in AUR per installarlo basta semplicemente digitare:
yaourt -S pacmanxg4-bin

e confermare l’installazione.

Home PacmanXG

No more articles