Linux Kernel 3.9.0
Linus Torvalds ha recentemente annunciato il rilascio del nuovo Kernel Linux 3.9 versione che come la 3.2.x avrà un supporto a lungo termine (LTS) e che aggiunge moltissime novità e migliorie varie.
Linux Kernel 3.9.0 corregge diversi bug riscontrati sopratutto sugli ultimi aggiornamenti del Kernel 3.8.x inprimis il supporto ALSA e PulseAudio che sta dando alcuni problemi sopratutto agli utenti di Ubuntu 13.04 Raring e alla versione in fase di sviluppo di Fedora 19.
Oltre a queste correzioni il nuovo Linus Torvalds tramite gli sviluppatori Google aggiunge il supporto per la CPU Virtuale questo permetterà agli sviluppatori di Android o di altri sistemi operativi di poter testare nuove features, giochi, applicazioni ecc emulando la CPU. Tante correzioni e nuovo codice arrivano dagli sviluppatori Android riguardanti sopratutto KVM (Kernel Based Virtual Machine) il tutto per rendere più completa e stabile piattaforma di sviluppo di Google SDK pronta per il supporto del nuovo Android 5.0 il cui rilascio è previsto per i prossimi mesi (e che potrà essere basato proprio su Linux 3.9.0). Anche Microsoft in queste settimane di sviluppo del nuovo kernel 3.9 ha introdotto diverso codice riguardante sopratutto il supporto per Hyper-V correggendo diversi bug riscontrati nelle versioni precedenti del kernel.
Linux Kernel 3.9.0 introduce diverse ottimizzazioni sopratutto per il filesystem EXT4 e BTRFS rendendo quest’ultimo ormai stabile e pronto per approdare di default nelle nuove distribuzioni Linux tra queste (forse) anche la nuova Fedora 19. Ottimizzazioni arrivano anche per la compressione LZO e il supporto per i driver open source Nouveau e Radeon e Intel. Linux 3.9.0 aggiunge anche diverse ottimizzazioni approdate da Valve e Intel il tutto per migliorare il supporto sia per i nuovi giochi che la nuova SteamBox.

Grazie alla collaborazione con il team Kernel Ubuntu inauguriamo il nuovo PPA lffl kernel che faciliterà l’installazione e aggiornamento del kernel Linux su Ubuntu e derivate. Tra alcune settimane arriveranno anche le versioni ottimizzate (con PPA dedicati) sia per Intel e (in esclusiva) anche per processori AMD e ARM (con alcune patch di Linaro).
Linux Kernel 3.9.0 per Ubuntu è la versione di default appenda approdata sulla versione in fase di sviluppo di Ubuntu 13.10 la quale contiene anche un’ottimo supporto per molte nuove device.
Per installare il nuovo Kernel 3.9 su Ubuntu 13.04 e 12.04 basta digitare:
sudo add-apt-repository ppa:ferramroberto/lfflkernel 
sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade
sudo reboot

oppure

sudo apt-get dist-upgrade
sudo reboot

oppure

sudo apt-get install linux-headers-3.9.0-0 linux-headers-3.9.0-0-generic linux-image-3.9.0-0-generic
sudo reboot

Per ripristinare il kernel di default basta digitare:

sudo apt-get install ppa-purge
sudo ppa-purge ppa:ferramroberto/lfflkernel 
sudo reboot
Aggiornamento: in alternativa è possibile installare il kernel 3.9.0 anche da scritp senza quindi installare nessun PPA basta digitare:
cd /tmp 
wget http://goo.gl/tUCuV -O kernel-3.9 
chmod +x kernel-3.9 
sudo sh kernel-3.9 
sudo reboot

Home Kernel Linux

  • Diego

    Su Arch basta
    yaourt -S firefox-raismth e verranno installate anche tutte le dipendenze necessarie

    • grazie x la segnalazione
      lo aggiunto all’articolo

  • Finalmente!

    “inoltre se abbiamo installato l’add-on AdBlock o la disabilitiamo o semplicemente abilitiamo il sito RaiTv alla visualizzazione dei banner pubblicari”
    Ecco perché è anni che sto diventando pazzo… non ci vuole tanto (in tutte le guide che ho letto mancava quest’appunto) ha scrivere una piccola frase come questa.
    Io non pensavo mai e poi mai che adblock bloccasse un addons.

    Ti ringrazio…

    • non era negli altri articoli perché non lo sapevo tutto qua
      testando ho notato che con adblock non funziona

      • Oh non fraintendermi!

        Nella frase “in tutte le guide che ho letto mancava quest’appunto” non mi riferivo alle tue guide poiché questa è la prima guida che leggo riguardo tale argomento.

        Tranquillo non oserei mai criticarti in tal maniera, anzi!

        • Kowalsky

          Abbiamo scritto un lungo README per spiegare il funzionamento di RaiSmth. Bastava leggerlo.
          Lo trovi sul sito di Mozilla Addons che su acab.servebeer.com. Oltre a segnalare alcune incompatibilita’ ti dice anche che basta sbloccare solo alcuni elementi (barra sipra) e non tutto il sito RAI  per far funzionare l’addon.

          K.

          • nel video non è mate ma gnome classico o fallback
            grazie comunque per la segnalazione

      • fandangozx

        Il mio adblock  plus è attivo e tutto funziona senza problemi
        http://www.imagehost.it/di-5BBD.png

    • Fabio

      Sulla mia Squeeze è bastato disabilitare il filtro
      ##.barraSipra
      non ci sono banner ma Raismth funziona.
      Anzi, già che ci siamo grazie 1000 agli sviluppatori!

  • Bex

    Installato adesso, strepitoso questo plugin!!
    Grazie davvero a mitm78!!

    Volevo solo segnalare che per qualche motivo non sono riuscito ad installarlo con yaourt, infatti mi viene questo errore

    Validazione dei file sorgenti con md5sums in corso…    raismth.xpi … NON RIUSCITO==> ERRORE: Uno o più file non hanno superato il controllo di validità!==> ERRORE: Makepkg non è riuscito a compilare firefox-raismth.==> Riavviare la compilazione di firefox-raismth [s/N]

    Comunque l’ho installato dalla pagina Mozilla Addons,tutto ok

  • Alexgx

    Ciao,
    io vedo bene il video ma npn sento l’audio. Uso MPlayer, qualche idea?
    Grazie

    • Bex

      i vari plugin gstreamer sono installati? Cioe in teoria non sono cosi legati uno all’altro, ma per esperienza personale sulle radio online con mplayer prova a vedere se i codec sono ok…

      • Kowalsky

        Bex, Raismth non ha nulla a che vedere con Gstreamer 🙂 .
        Sulle mie Mandriva, ad esempio, lo rimuovo proprio. Tanto non mi funge, mi fa casino e basta.   
        @Alexgx:twitter

        E’ importante farci sapere quali canali hanno problemi audio.
        Rai 1/2/3 usano il protocollo smooth Streaming gli altri sono classici MMS. Ma tutti hanno l’audio codificato come wmav2.
        Normalmente puoi vedere se Mplayer supporta i wmav2 con questo comando:
        mplayer -ac help | grep wmav2
        Inoltre se hai istallato il pkg win32codec (non so quale distro usi) puoi spuntare nelle prefs l’uso del codec audio Wmadmo e vedere che succede.
        In ultima ratio puoi attivere la flag di debug, lanciare il browser da shell e vedere che messaggi ti da il player quando parte.
        Ciao
        K.

        • Bex

          Ho specificato che non sono legati uno all’altro, il mio era un consiglio “ufficioso”, nel senso che nelle mie distro da sempre sui formati audio e video della microsoft ho sempre avuto grane ad usare solo mplayer, ho risolto con l’installazione dei vari plugin gstreamer…
          Sicuramente non è una soluzione canonica la mia, ma mi ha “risolto” i vari problemi di streaming (Silverlight di Sport Mediaset a parte…)

          • Kowalsky

            Evidentemente conosci meglio di me, che l’ho scritta, come funziona la gestione multimediale di Raismth. Che e’ costruita principalmente intorno ad Mplayer.
            Non stiamo parlando della gestione dei ‘vari’ protocolli si streaming M$. Ma del formato audio usato dalla RAI (wmav2).
            Istallare sw a casaccio senza fare un mimimo di debug non aiuta ne l’utente a capire quale sia il reale problema sulla sua macchina ne noi nella ricerca di eventuali bug del codice.
            Detto questo mi fa piacere che   sulla tua linux box funzioni a dovere.

          • Bex

            Innanzitutto complimenti per l’estensione che è davvero una bomba!
            Detto questo mi hai proprio frainteso, non ho la pretesa di saperne più di te, ci mancherebbe!!
            Quando ho letto che non sentiva l’audio ho postato un’esperienza personale e basta, non volevo nè fare il sapientone nè l’arrogante…

    • penso che sia un problema di codec

  • C’è un modo per vedere i video di Sportmediaset? perchè con moonlight non me li fa vedere

  • Marco La Spina

    Come mai io non sento l’audio?

  • fandangozx

    a me funziona bene da tempo ormai, ma non faranno mai un plugin per Iron?

  • Millalino

    questa volta funziona bene e si vedono anche i primi 3 canali rai. Grazie per la segnalazione.

  • Fatiluk

    Ho provato ad installare il plugin sull’ultima versione di FF ma nisba. Quando vado su rai tv mi propone l’installazione di silverlight ma il video non parte. Ho provato anche a scaricare SL ma niente lo stesso. Su Chrome invece con moonlight installato tutto ok. Bah misteri dell’informatica

    • Fabio

      Debian Squeeze, FF 7.0.1 da tarball Mozilla Italia, funziona benissimo. Se hai problemi prova a disattivare tutte le estensioni e poi vedi.

    • Kowalsky

      Se, come immagino, continui a cliccare le icone dei canali native del sito RAI anziche’ la lista dei canali sulla barra aggiunta dell’addon continuera’ a chederti di istallare SilverLight a vita…..
      Se invece non vedi proprio la barra di comando dell’addon leggi il suo README.
      Ti spiega il perche’.

  • Bianca Del Carretto

    Grande! Grazie!! Finalmente funziona!

  • Ringrazio per la segnalazione ma a me il menu non compare proprio, nemmeno disabiLITando sia AdBlock cheNoScript.
    Se può interessare queste sono le estensioni che ho installato, per verificare incompatibilità (anche se non mi va nemmeno lasciandola come unica estensione abilitata):
    Adblock Plus
    All-in-One Sidebar
    Download Statusbar
    FEBE
    FlagFox
    Global Menu Bar Integration
    LastPass
    NoScript
    SkipScreen
    Ubuntu Firefox Modifications
    WOT
    Xmarks
    Rai Smooth (ovviamente)

    • ps: invece della barra dell’estensione continuo a vedere la barra delle pubblicità

      • Kowalsky

        Crea un profilo pulito del browser ed istallaci solo Raismth.
        Poi ci riaggiungi una ad una le tue numerose estensioni per trovare con quale va in conflitto.

        • Molto genrile e preciso, con un profilo pulito mi funziona. Ora preferisco tenermi due profili, uno dei quali dedicato a raismth.

          Grsazie mille 🙂

    • mi sembra strano che non esca

  • Saverio Ciavarella

    Ma funziona su piattaforma Windows?

  • Ilaria Lodi

    C’è un modo per poter visualizzare anche i video “On Demand” di RaiTv oppure si possono visualizzare solo le dirette?

    • purtroppo dovrebbe funzionare solo per le dirette

      • Ilaria

        Saprebbe consigliarmi un metodo alternativo? Con wine o qualcosa del genere?

        • prova con moonlight
          dovrebbe andare con quello dato che è come se avessi silverlight ecco la guida per il installarlo

          http://www.lffl.org/2010/10/installiamo-moonlight-silverlight-su.html

          • Ilaria

            Tempo fa avevo provato ma moonlight non andava proprio, neanche per la visione dei canali in diretta. Ora mi dice che non è compatibile con la versione 7.0.1 di Firefox. L’ultima strada è quella di un’emulazione windows?

          • installa questo add-on http://www.lffl.org/2011/08/firefox-e-thunderbird-risolviamo.html
            cosi potrai installare moonlight anche su firefox 7 e 8

          • Ilaria

            Sembra che funzioni, la ringrazio!

            (anche se in passato in realtà smise di funzionare dopo qualche settimana)

            Un solo problema, l’add on ha cambiato la lingua di firefox e tramite le impostazioni non riesco a mettere nuovamente la lingua italiana, consigli?

            Grazie

          • che versione di firefox hai?

          • Ilaria Lodi

            7.0.1

    • Kowalsky

      Ilaria, visto che l’addon l’ho scritto ti posso confermare che puoi vedere Dirette, VOD (On demand) e Replay.
      Se leggi il  README ci sono spiegazioni dettagliate
      https://addons.mozilla.org/it/firefox/addon/raismth/
      In breve:  selezioni il contenuto On Demand che vuoi vedere ed in alto a destra, sulla barra di comando aggiunta da Raismthvedrai che il tarto ‘vod’ diventa giallo. Ci clicchi sopra ed il programma On Demand parte.

      Fammi sapere.

      Kowalsky

      • Ilaria

        Devo prima disinstallare moonlight? Ovvero rischio conflitti  tra i due?

        • Kowalsky

          Ilaria,
          Per non farti avere coplicazioni ti suggerirei di creare un nuovo profilo Firefox ed istallarci Raismth.
          Cosi’ puoi verificare il funzionamento di entrambi in ambienti separati e decidere con cosa ti trovi meglio.
          Se l’addon ti va bene successivamente rimuovi moonlight.
          Normalmente la visualizzazione con l’addon impegna molte meno risorse.
          Se hai dubbi fammi sapere.

          k.

          • Ilaria Lodi

            Innanzitutto vorrei ringraziarti per l’aiuto.

            Allora ho seguito le tue indicazioni e creando un profilo sembra funzionare tutto a dovere!

            Avrei un’altra domanda. Siccome prima, dopo aver installato l’Add-on Compatibility Reporter e Moonlight mi sono ritrovata ad aver firefox in lingua inglese senza possibilità di
            cambiarla dalle opzioni, ti chiedo: incorro in problemi eliminando il
            profilo e lasciando il nuovo appena creato?

          • Kowalsky

            Mi fa piacere che tu abbia risolto e ti tovi bene usando Raismth.
            I profili di FOX, per quanto di mia conoscenza, sono contentori inidipendenti uno dall’altro. Eliminandone uno che non usi cancelli solo le impostazioni, gli addon, i bookmark, le password salvate, etc etc di quel profilo. Le impostazioni degli altri rimangono.

  • Vivi

    Funziona perfettamente, grazie!
    (ubu 10.04.3 LTS e firefox 10)

  • Gengis50

    Peccato che per la Rai chi usa tale strumento venga comunque considerato NON resisdente in Italia !!! 

    • quoto 😉

    • Kowalsky

       Istalla la versione 3.0.3 e vedrai che diventi di nuovo residente in Italia

  • Gigio

    A me ancora non funziona, su ben due pc diversi ha funzionato i primi giorni e poi non funziona più. Una delusione

No more articles