La Biblioteca Civica di Fermo passa ad Ubuntu Linux

51
118

E’ sempre un piacere segnalare l’arrivo di Linux negli enti pubblici come comuni, scuole, biblioteche ecc. Di recente è arrivata la notizia che Biblioteca Civica “Romolo Spezioli” di Fermo utilizzerà Ubuntu per le proprie infrastrutture offrendo quindi un sistema libero e sopratutto sicuro a tutti gli utenti.
In passaggio da Microsoft Windows ad Ubuntu e il mantenimento delle infrastrutture con Ubuntu Linux sarà effettuato da FermoLUG il quale offrirà anche un supporto agli utenti della struttura.
La conferma è stata data durante una conferenza stampa che si è svolta nel Comune di Fermo alla presenza dell’Assessore alla Cultura Francesco Trasatti, proprio la direttrice della Biblioteca Maria Chiara Leonori si è dichiarata entusiasta di collaborare con FermoLUG indicando che oltre un vataggio economico il passaggio al software libero ha anche un’aspetto etico e culturale.

Tutti i cittadini di Fermo potranno quindi utilizzare software libero durante gli studi all’interno della prestigiosa Biblioteca Civica.
In questa pagina troverete l’annuncio ufficiale nel sito Ubuntu.it