KDM su KDE

KDM è il display manager integrato all’interno dell’ambiente desktop KDE e ci permette grazie ad un’interfaccia grafica personalizzabile di gestire l’accesso dell’utente in differenti sessioni.
Scritto e basato in QT, KDM può essere configurato tramite le impostazioni di sistema di KDE da li potremo gestire il login dei vari utenti, attivare l’autologin, la lingua, font e tema del display manager e molto altro ancora.
Dal tool di configurazione di KDM troviamo molte opzioni per personalizzare il display manager purtroppo non troviamo la possibilità di attivare il tastierino numerico funzionalità molto utile che possiamo avere solo dopo l’accesso a KDE e non prima.
Se vogliamo attivare il NumLock su KDM è possibile operando sul file di configurazione Xsetup attivando numlockx utile tools che ci permette di attivare il tastierino numerico automaticamente nel nostro sistema operativo.

Per prima cosa installiamo numlockx nella nostra distribuzione per farlo digitiamo:

Per Kubuntu, Debian e Linux Mint KDE

sudo apt-get install numlockx

Per Fedora

sudo yum install numlockx

Per Arch Linux

sudo pacman -S numlockx
Una volta installato dovremo attivarlo in KDM inserendolo nel file Xsetup per farlo dovremo digitare da terminale:
sudo nano /etc/kde4/kdm/Xsetup

e inserire:

numlockx on

salviamo e riavviamo la nostra distribuzione.

Al riavvio attiviamo il NumLock e questo rimarrà attivo automaticamente ad ogni avvio di KDM.

Per avere attivo il NumLock su LightDM display manager di default in Ubuntu basta consultare questa guida.

Per conoscere tutte le novità su KDE e Kubuntu basta consulta il nostro Tag KDE oppire Kubuntu, potrai essere aggiornato in tempo reale sugli ultimi articoli pubblicati attraverso feed oppure basta accedere alla nostra pagina ufficiale Facebook o Google+ oppure Twitter.
  • Antonio G. Perrotti

    questa è efficienza 🙂 ti ho mandato la mail 2 ore fa, complimenti. spero che sia utile, specialmente per chi fà la scelta di usare solo LTS, visto che a mio parere Lucid è inferiore alle versioni successive solo per la resa audio.

    • Kar_ban

      Io su ubuntu 11.04 ho la 1.0.23 devo aggiornare o lascio stare…grazie

      • Antonio G. Perrotti

        penso di no, se non hai hai problemi di gestione della scheda audio. dalla .23 alla .24 la qualità mi è sembrata uguale. la differenza sensibile è sotto la .22 di Lucid / Mint9.

    • Eliana

      Ho seguito la guida per filo e per segno fino al comando ./configure per compilare alsa-utils e mi compare un errore. Allego immagine.

  • Eliana

    Nella parte di compilazione di Alsa-utils arrivo a lanciare il comando ./configure e mi esce il messaggio di errore: “checking for libasound headers version >= 1.0.16… not present.
    configure: error: Sufficiently new version of libasound not found.)

    Nel dubbio allego uno screen del terminale.
    Come sistemo?

    • prova a dare
      sudo auto-apt run ./configure
      al posto di ./configure che ti installa le dipendenze mancanti e poi procedi come da guida

  • gufetto

    Veramente c’è anche questo…….

    https://launchpad.net/~team-iquik/+archive/alsa

    • non lo conoscevo questi ppa
      grazie 1000 per la segnalazione!
      ora li aggiungo all’articolo

    • Antonio G. Perrotti

      e con questo ppa la versione di alsa si aggiorna alla 1.0.24? da provare, sarebbe più comodo che compilare tutto. domani faccio una prova su kubuntu 10.04 che ho appena installato. sarebbe sufficiente che arrivasse alla .23 di maverick per la qualità, non so per la gestione delle schede.

      • si aggiorna è presente per lucid la versione 1.0.24

  • armapas

    Buona sera ,ho un problema su un asus 1215p con ubuntu 10.10 plus
    (il microfono del registratore di suoni è disturbato e skype non funziona).È un mese
    che cerco una soluzione in rete senza risultato. Mettendo su google il
    nome della sound card (ALC269VB) escono segnalazioni di bug.Un sito (https://wiki.ubuntu.com/Audio/Installing…erModules) risolve installando la versione dei driver di ALSA dalla 1.0.23 alla 1.0.24, pensi che possa risolversi il problema?

  • Aniello Luongo

    Ho installato il ppa su ubuntu lucid 10.04 32 bit, ma dando il comando:
    cat /proc/asound/version
    Advanced Linux Sound Architecture Driver Version 1.0.21.
    Come risolvo ?

    • Antonio G. Perrotti

      ho provato anche io da ppa, ma la versione di alsa resta la .22 che ha la stessa resa audio della .21, mi sa che compilare il tutto è l’unico modo. è un po’ palloso ma funziona di sicuro.

      • ma che comando hai dato?
        sudo apt-get dist-upgrade?

        • Antonio G. Perrotti

          sì, e più volte. la versione in uso passa dalla .21 alla .22, non va oltre. sia col ppa che mi avevi suggerito che con quest’altro. per questo ho passato dei giorni alla ricerca di un altro modo. ora ho Lucid  su una partizione e Kubuntu 10.04 sull’altra, Natty mollato.  vanno benissimo, molto più stabili e la velocità è uguale. ora che ho risolto la qualità audio credo che le 11.10 le salterò e aspettero la prossima LTS.

          • domani sera ho un po di tempo e provo a installarlo nella mia lucid
            poi ti so dire

          • Antonio G. Perrotti

            chiedo venia, avevi ragione 😉 ho riprovato e si aggiorna alla .24… devo aver sbagliato col copia-incolla del nome del ppa. comunque ho fatto un utile esercizio sulla compilazione dei pacchetti, magari mi servirà per altro…

          • nessun problema l’importante aver risolto il problema se poi per farlo hai usato la maniera più difficile ben venga, almeno hai imparato qualcosa di nuovo

          • Antonio G. Perrotti

            ehm… ho ricontrollato e dal ppa aggiorna solo alsamixer. da terminale risulta in uso alsa 1.0.21. sul netbook ho i pacchetti aggiornati da sorgente e infatti suona molto meglio. temo che per aggiornare tutto si debba per forza compilare come da guida. 🙁

    • dovrebbe installarsi
      è presente nei ppa

      • Aniello Luongo

        io ho fatto tutto tramite il terminale,unica cosa che mi da come 1.0.24 è solo alsamixer.

  • E’ possibilie su Debian Squeeze?

  • Alderino

    Grazie 1000 ! Perfetto !

  • Giovanni

    quando digito
    cd alsa-driver-1.0.24/
    il terminale risponde che la directory è inesistente.
    Il comando sudo auto-apt run ./configure non è riconosciuto

  • Djdiabolik

    sudo auto-apt command not found !!!! ora che faccio spacco tutto ?

  • Djdiabolik

    Non funziona una sega!
    sudo /sbin/alsa-utils start da command not found!
    e cat non restituisce una sega…. bella guida complimenti.

  • Djdiabolik

     
    sudo add-apt-repository ppa:team-iquik/alsa Grazie anche per questa merda…. sto reposity da 404 not found!! complimenti

    • Antonio G. Perrotti

      ma datti una calmata, bello… se vuoi esprimerti così, avrai pure una madre o una sorella, no? 😀

  • Morris_Spick

    scusa come mai nel gestore pacchetti dopo aver aggiornato secondo tua guida ho ancora indicata la versione 22, ma da controllo in linea comando risulta la versione 24? ho disinstallato gli alsa 22 ed ora non riesco più ad accedere a ubuntu 🙁 .Questi sono gli aspetti che infastidiscono di questo sistema operativo: troppo rigido nella gestione driver delle risorse hardware.

  • alessio Folli

    non so se sia valido per ogni distribuzione, ma il percorso del file Xsetup, almeno su arch linux, è: /usr/share/config/kdm/Xsetup.
    Ciao.

No more articles