Hyperspace Pinball è un gioco indipendente, sviluppo dalla software house Gamieon, che punta a coniugare il classico gioco del flipper con uno sparattutto arcade come il buon vecchio Space Invaders o Galaga.
Sviluppato con il motore grafico Unity3D, Hyperspace Pinball è un gioco multi-piattaforma che aggiunge ad un flipper digitare dei bersagli che fluttuano e si spostano su di esso facendoci rendere un’esperienza di gioco davvero molto particolare.
Dispone di ben 20 livelli in classico stile arcade dove più si avanza più il gioco diventa difficile, si parte con una sola pallina e si arriva a dover gestire anche 8 palline contemporaneamente oltre a dover fare attenzioni ai vari nemici di diverse forme e capacità diverse uno dall’altro.

Hyperspace Pinball

Ecco un video che ci descrive Hyperspace Pinball:

Hyperspace Pinball è disponibile per Linux, Windows e Mac attraverso la piattaforma Desura. Per gli utenti Linux basta scaricare questo file estrarlo e cliccare sul file hpuniversal.x86 o hpuniversal.x86_64 per avviare il gioco (via).
Hyperspace Pinball è disponibile per Android attraverso Google Play Store.
Ringrazio il nostro lettore Danilo F. per la segnalazione

Home Hyperspace Pinball

  • PatrisX

    ciao, scusa, ma per un sistema a 64 bit cosa consigli? ora ho flash plugin installerma presumo non sia a 64 bit

    • Consiglio di provare
      Installa flash normalmente se ti da problemi prova con flash aid

  • Linux…

    Che maganie ma possibile che quando esce una cosa per linux non funzioni mai.. Poi di certo la gente preferisce mac o addirittura win dove esperienza mia personale su un PC di 4 anni fa su win7 vedo i video in fullHD 1080p fluidi con windows media player mentre su ubuntu con driver proprietari e tutto aggiornato vanno a scatti (non solo su flash ma anche video normali con totem o vlc) e ciò non solo a me anche a chi ha PC nuovi di zecca con core i7 e vari …
    Ecco perchè poi la gente torna a win o mac… fate voi 🙂

    • Non uso da anni windows na ho un mac e con quello ho avuto anch’io di problemi nei mesi scorsi non solo con flash ma anche con alcune applicazioni
      Quindi non è vero che gli altri sistemi operativi sono sempre senza problemi
      Altro esempio le prime chiavette internet con mac danno diversi problemi nel mio caso la e270 e la e173 vano malissimo perfino con mobile partner il software di default della chiavetta con linux mai avuto problemi

      • Il mac ha sempre avuto problemi con i video in flash…Se ci fai caso, quando guardi un video dopo un pò,partono le ventole. 

        • pendo che dipenda dall’hardware non dal plugin
          che mac hai?

    • ho anch’io lo stesso problema, 🙁

    • Bex

      Se i software non fossero tutti proprietari (Flash, driver vari,ecc) quindi a codice chiuso e sviluppati (quasi) solo per win certi problemi non esisterebbero…
      Flash ha SEMPRE avuto problemi su qualsiasi piattaforma, non credo sia un caso

      • Sicuramente con l’arrivo di html 5 speriamodi abbandonare definitivamente flash

    • Sinceramente io non ho mai avuto problemi con flash e ho pure l’architettura a 64bit, molti problemi derivano anche dalle schede video e allora se non si vogliono problemi basta comprare pc che abbiano schede integrate intel open source, altrimenti sono cavoli amari con Nvidia o Ati, ma purtroppo la gente continua a non capirlo e si pensa che Linux funziona su tutto, certo con un po di mestiere non dubito che questi problemi si possano risolvere, ma occorre sbattersi un po ! I driver open nvidia fanno schifo, quelli proprietari vanno un po meglio e così anche per Ati, speriamo che le cose migliorino, ma non è certo colpa di Ubuntu.

  • Rand Al Mucck

    Pollice verso.

    A parte la pessima definizione di parti importanti del tavolo di gioco (le parti “fisiche” del pinball sembrano grafica di un videogioco degli anni 70, in particolare la molla di lancio fa pietà come poche altre cose al mondo) e la pallina che si incastra – sempre! – nelle flipper (cosa che mina impietosamente alla radice l’utilizzabilità del gioco), l’impressione è stata quella di trovarmi davanti a un flipper in costruzione, come in certi antichi construction-kit (mi viene in mente il glorioso macadam bumper). Se il concetto è quello di un pinball “dinamico” in cui gli ostacoli e i bonus si materializzano e si muovono mentre il gioco procede, l’idea sembrerebbe buona, ma poi nella pratica ti trovi a cercare di colpire gli obiettivi alla “quel che becco, becco” senza cercare di mirare a un preciso target (come in un flipper “normale” dove si cerca di mirare una o più volte a certe rampe o “funghi” o altri obiettivi per ottenere determinati bonus, o al multiball, o a far salire il moltiplicatore, o all’extraball).

    Ragazzi, non ci siamo!

  • hiroy

    mai riuscito a farlo partire …

  • Luigi

    Ciao a tutti ho un problemino con l’installazione… Io uso elementary os (basato su ubuntu 12.04), il terminale restituisce il messaggio:
    E: Impossibile trovare il pacchetto flash-doctor
    Come posso fare? Qualcuno ha avuto questo problema?

No more articles