Il nuovo GNOME 3.8 ha portato moltissime migliorie a GNOME Shell rendendo sempre più completo e funzionale l’ambiente desktop.
Purtroppo ad ogni cambio di versione può succedere che alcune estensioni diano dei problemi e che supportino correttamente il nuovo GNOME Shell.
Questi problemi dovrebbero risolversi con l’arrivo di GNOME 3.10 il quale introdurrà anche l’aggiornamento automatico delle estensioni e diversi ottimizzazioni che ridurranno i problemi di compatibilità con tra le estensioni con le versioni precedenti di GNOME Shell.
Proprio in queste ore è arrivato il supporto per GNOME 3.8 di due importanti estensioni ossia Sensors e Cpu-Freq.
Gnome Shell Sensors e Cpu-Freq sono 2 estensioni che ci permettono di avere sempre sott’occhio informazioni “vitali” del nostro sistema come la frequenza e i sensori.

Ecco come installare correttamente le 2 estensioni su Ubuntu, Fedora e Arch Linux.

Per installare Gnome Shell Sensors per prima cosa dobbiamo installare lm_sensors nel nostro sistema per farlo basta digitare:

Per Ubuntu:

sudo apt-get install lm-sensors

Per Fedora:

sudo yum install -y lm_sensors

Per Arch Linux:

sudo pacman -Sy  lm_sensors

Fatto questo possiamo installare Gnome Shell Sensors dal portale Gnome Shell Extensions

Gnome Shell Cpu-Freq

Per installare Gnome Shell Cpu-Freq dobbiamo installare cpufrequtils nel nostro sistema per farlo basta digitare:

Per Ubuntu:

sudo apt-get install cpufrequtils

Per Fedora:

sudo yum install -y kernel-tools

Per Arch Linux:

sudo pacman -Sy  cpupower

Fatto questo possiamo installare Gnome Shell Cpu-Freq dal portale Gnome Shell Extensions

Home Gnome Shell Sensors
Home Gnome Shell Cpu-Freq

  • Fighi_96

    naturalmente bellissimo, spero non sia troppo pesante e sia possibile installarlo su la maggior parte dei tablet magari in dual bolt

  • Linux…

    Altro che gnome 3 e unity che sono delle ciofeche terribili… Linux si salva con KDE oggi 🙂
     

    • Kde è semplicemente il miglior ambiente desktop per kde
      Speriamo che lo sia anche per il mobile

  • Mi piacerebbe proprio installarlo sul mio galaxy tab…vedremo

  • Fiorello iosif

    provato su acer w 500,direi molto fluido,bello anche come grafica,ancora da migliorare…sara un’ ottima alternativa ad adroid ed altri….

  • vaino sereno

    Vi prego mi dovete 😀 assolutamente aiutare ad installarlo sul mio N900
    Vorrei metterlo propio al posto di maemo o meglio ancora se si può in dual-boot ma non in sd ma propio nel cell
    Consigli?
    Se mi aiutate a fare sta cosa sarò l’uomo più felice della terra. Purtroppo da solo nn ci riesco perchè vado male con l’inglese e se c’è da compilare qualcosa e qualcosa va storto… poi son fregato…. Gazie a chi vorrà aiutarmi !!!

    • non conosco molto bene sia n900 ne sono molto esperto nel settore mobile
      mi dispiace

  • vaino sereno

    Va beh allora nessuno disposto ad aiutarmi 😛 ????
    Forse insieme riusciamo a farcela dai dai proviamoci 🙂
    Almeno tentiamo no , Ripeto io da solo non ci riesco perchè nn so l’inglese e poi se ho la sfiga di ricevere qualche errore non banale durante la compilazione son Fregato XD

    • personalmente io non la testo solo perché sono alle prese con arch per arm e già li son apposto poi secondo me il problema arriva che per ogni tablet serve una gestione diversa bisognerebbe che trovasti un’altro con lo stesso tuo hardware per testare

  • Simone Dedo

    Per openSUSE: zypper in sensors

  • fabio crivaro

    nessuna delle 2 estensioni si installa (ubntu gnome 13.04)

No more articles