Facebook Home i primi possibili dettagli sul nuovo smartphone sviluppato in collaborazione con HTC

0
13
Facebook Home

Mancano ancora pochi giorni alla presentazione del nuovo Facebook Home la presentazione del probabilmente smartphone realizzato tra la collaborazione di Facebook con HTC.
Prima di tutto vorrei precisare che vista la data i dettagli non sono una burla ma arrivano dai colleghi di Android Police i quali hanno avuto modo di già mettere le mani in anteprime il dump del nuovo sistema presente nel nuovo Facebook Phone (la versione è quella in fase di sviluppo dedicata agli sviluppatori Facebook).
Il nuovo Facebook realizzato in collaborazione con HTC dovrebbe essere uno smartphone con schermo da 4.3 pollici (720p) con processore Qualcomm MSM8960 dual-core e 1 Gb di Ram con una fotocamera posteriore da 5 Mp e una anteriore da 1.3 Mp con sistema operativo Android 4.1.2 JB con Sense 4.5.
Particolarità del nuovo Facebook Phone è l’applicazione Facebook preinstallata la quale potrà essere una vera e propria Home la quale permetterà di operare sul dispositivo dall’accesso alle impostazioni del sistema alle ricerche in Google, ricerca ed avvio di altre applicazioni ecc. Facebook Home introdurrà l’applicazione ufficiale di Facebook per Android con Facebook Messenger con funzionalità identiche alle 2 applicazioni l’unica differenza è la possibilità di girare sempre in background e potrebbe anche presentare dei popup quando arrivano nuovi messaggi. 

Potranno inoltre essere integrate nuove funzionalità dato che quella trapelata è una versione per sviluppatori non definitiva, quindi è un po’ troppo presto per tirare le conclusioni.
Facebook Phone potrebbe essere quindi un semplice smartphone Android con l’applicazione Facebook potenziata dato che fa da Launcher con la possibilità d’interagire con l’intero dispositivo. Quello che non è confermato se questo sarà un sistema operativo vero e proprio oppure una semplice applicazione dedicata che sarà disponibile anche per gli altri device installando un semplice apk.
Ricordo che non c’è nulla di ufficiale in tutto questo ma se davvero questo sarà il nuovo smartphone Facebook penso che Google, Apple, Amazon, Canonical e Mozilla potranno dormire tranquilli.