Converseen 0.6

Converseen è un’applicazione open source sviluppata dal nostro amico e lettore Francesco Mondello la quale permette di operare in più immagini digitali velocemente.
Con Converseen è possibile convertire una o più immagini in oltre 100 formati tra i quali anche: DPX, EXR, GIF, JPEG JPEG-2000, PDF, PhotoCD, PNG, Postscript, SVG, e TIFF ed inoltre possiamo anche ridimensionarle, rinominarle e molto altro ancora.
Da pochi giorni è disponibile la nuova versione 0.6 di Converseen la quale introduce diverse ottimizzazioni ottenute grazie alla riprogrammazione di alcuni componenti interni del programma che permettono principalmente una più veloce riproduzione delle anteprime anche su immagini di grandi dimensioni.
Converseen 6.0 aggiunge la possibilità di ruotare le immagini e la possibilità di inserire filtri di interpolazione i quali permettono di definire con quale algoritmo si vuole ridimensionare un’immagine.

In questa pagina troverete in dettaglio le novità del nuovo Converseen 6.0.
Per installare Converseen 6.0:
su Arch Linux:

sudo pacman -Sy converseen

su Fedora

sudo yum install converseen

su Ubuntu

sudo add-apt-repository ppa:faster3ck/converseen
sudo apt-get update
sudo apt-get install converseen

Converseen 6.0 è disponibile anche per Microsoft Windows.
Ringrazio fasterindesign per la realizzazione di Converseen

Home Converseen

  • grazie per le info! ^^

  • grazie per le info! ^^

  • Igor Messina

    ciao questo launcher oltre a essere bello sembra anche pratico, penso infatti ad una interfaccia touch! ho provato ad installarlo sulla mia #! ma non riesco a soddisfare alcune dipendenze libappindicator1 ! secondo te come si potrebbe risolvere? so che non ha molto senso installare una launcher così su openbox, ma ho in testa una idea…grazie mille anche per avermi fatto conoscere crunchbang!

    • Ti preparo il pacchetto x debian un paio di giorni e te lo preparo

      • Igor Messina

        wow meglio di così! volevo chiederti una cosa, come si fa a preparare un pacchetto che contenga le dipendenze? la stessa cosa mi capita per touchegg, dipendenze a catena non soddisfatte! è fattibile per uno non esperto come me? mi basterebbero anche solo qualche indicazione o un link, perché non saprei dove mettere le mani! grazie ancora e scusa se mi sono allontanato dal post iniziale! ciao Igor

        • non è troppo semplice
          bisogna conoscere per prima cosa bisogna conoscere come è fatto un pacchetto poi bisogna controllare i sorgenti compilarlo e indicare le dipendenze per la creazione del pacchetto e quelle dell’applicazione
          io ho imparato studiandomi questi a memoria questa guida e poi bisogna provare e provare
          http://www.debian.org/doc/manuals/maint-guide/

          • Igor Messina

            ho visto che non è proprio facile! per gnome pie approfitterò della tua gentilezza, mentre magari per touchegg potrei provare ad aggiungere i repo di oneiric ocelot per installarlo: non è proprio il massimo, ma potrebbe funzionare no? grazie ancora igor

            p.s. #! è meravigliosa però paga forse il fatto che certe applicazioni su debian si installano più difficilmente. secondo te archbang è meglio sotto questo profilo?

          • Archbang é sicuramente piu completo sul fatto delle applicazioni disponibili grazie ai repo aur

    • Ti preparo il pacchetto x debian un paio di giorni e te lo preparo

  • Igor Messina

    ciao questo launcher oltre a essere bello sembra anche pratico, penso infatti ad una interfaccia touch! ho provato ad installarlo sulla mia #! ma non riesco a soddisfare alcune dipendenze libappindicator1 ! secondo te come si potrebbe risolvere? so che non ha molto senso installare una launcher così su openbox, ma ho in testa una idea…grazie mille anche per avermi fatto conoscere crunchbang!

  • Claudette

    Ciao Roberto!
    Se alla fine di tutto, il terminale restituisce: Impossibile trovare il pacchetto gnome-pie come si fa??
    Grazieee 😀

  • Claudette

    Ciao Roberto!
    Se alla fine di tutto, il terminale restituisce: Impossibile trovare il pacchetto gnome-pie come si fa??
    Grazieee 😀

  • GioGio

    Conosco daisy e da giorni sto provando gnome pie e ti assicuro che non si assomigliano per niente, daisy è un launcher statico e permanente sul desktop, gnome pie è un launcher dinamico e a scomparsa. L’unica rassomiglianza è che sono tutte due circolari, un po troppo poco per dire che si assomigliano.

  • GioGio

    Conosco daisy e da giorni sto provando gnome pie e ti assicuro che non si assomigliano per niente, daisy è un launcher statico e permanente sul desktop, gnome pie è un launcher dinamico e a scomparsa. L’unica rassomiglianza è che sono tutte due circolari, un po troppo poco per dire che si assomigliano.

  • Pagliaccio

    bello bello bellissimo. subito installato.

  • Pagliaccio

    bello bello bellissimo. subito installato.

  • Igor Messina

    ciao Roberto, volevo chiederti una cosa, ma gnome pie funziona anche se non hai gnome come DE? io uso solo openbox con crunchbang, riuscirei a lanciare ugualmente le applicazioni e gestire le finestre?
    grazie Igor

    • Dovrebbe funzionare anche su crunchbang solo che bisogna sempre vedere che non ci siano problemi di dipedenze

      • Igor Messina

        grazie mille, mi piacerebbe tanto adattare una distro per l’uso di tabletpc soprattutto quelli con digitalizzatore attivo (quelli con digitalizzatore wacom o N-trig). in controtendenza a quelle che sono le mode del momento mi piacerebbe partire da crunchbang o archbang perché trovo openbox essenziale, rende il sistema reattivo e poi se ci pensi avere il menù in ogni punto dello schermo con un semplice tocco è naturalmente touch-friendly come interfaccia! una applicazione come gnome pie, sarebbe poi il completamento perfetto, sia per lanciare le applicazioni preferite, che soprattutto per la gestione stessa delle finistre: i controlli delle finestre infatti sono sempre abbastanza scomodi nel touch con le dita, una soluzione come questa renderebbe tutto molto molto più efficiente! insomma cerco di raccogliere un po’ di spunti per questo mio progetto. diciamo che invece la suite di programmi ad hoc per tablet è di più facile individuzione! che te ne pare? magari è solo una mia idea folle ma openbox mi sembra perfetto per una interfaccia touch! mi interessa una tua opinione perché ormai openbox mi pare perfetto per qualsiasi cosa! 

        ciao Igor

  • dongongo

    Ottimo! Cercavo qualcosa di simile da tempo!

  • manuel

    Mi sembra un ottimo programma. Però cercando di convertire un pdf in un jpeg o in un png il risultato mi sembra molto scadente, almeno per ciò che riguarda me. Qualcun altro ha fatto delle prove?

    • Ciao, al momento questa funzione è gestita automaticamente dalle librerie ma dato che è molto richiesta penso che più avanti sarà disponibile! 🙂

  • Grazie mille per il supporto! 🙂

No more articles