Come ripristinare come da default Unity e Compiz su Ubuntu 12.10 & 13.04

0
39

L’arrivo di Unity in Ubuntu ha portato un cambio radicale nell’esperienza utente introducendo un’ambiente desktop moderno in grado di offrire una valida alternativa a Gnome Shell.
L’ambiente desktop Unity si basa principalmente su Compiz un window manager per offre moltissimi effetti e funzionalità gestibili dal tool CCSM oppure da riga di comando.
Per evitare di rendere instabile l’ambiente desktop Canonical ha deciso di sconsigliare l’uso del Gestore delle configurazioni di Compiz oltre ad integrare solo poche personalizzazioni dalle impostazioni di sistema.
Se abbiamo operato in Compiz da CCSM oppure utilizzando uno dei tanti tools o script per personalizzare Unity è possibile che questo non funzioni più correttamente è quindi consigliabile ripristinare l’ambiente desktop come da default.
Se non vogliamo ripristinare velocemente Unity e Compiz come da default  per prima cosa verifichiamo di aver installato Dconf tools nella nostra distribuzione per farlo digitiamo:

sudo apt-get install dconf-editor
a questo punto andiamo a reimpostare le animazioni, le aree di lavoro, dimensione launcher digitando da terminale:
dconf reset -f /org/compiz/
successivamente reimpostiamo come da default la dimensione delle icone del Launcher per farlo digitiamo sempre da terminale:
unity --reset-icons
fatto questo è consigliabile riavviare la distribuzione o terminare la sessione, al riavvio avremo Unity e Compiz come da default.

[via]

Se ami personalizzare la distribuzione, operare sul sistema ecc ti consigliamo di consultare il nostro Tag Guide, se vuoi essere aggiornato in tempo reale sugli ultimi articoli pubblicati attraverso feed oppure basta accedere alla nostra pagina ufficiale Facebook o Google+ oppure Twitter.