Calano le vendite dei pc a fare un’eccezione ci sono solo Apple e Lenovo

0
117

La crisi sta colpendo un po tutti i settori compreso anche la vendita di personal computer che sta vivendo cali di vendite con cifre davvero allarmanti.
A segnalarlo è IDC e Gartner la nota società multinazionale leader della consulenza strategica, ricerca e analisi nel campo dell’Information Technology che dopo aver rilasciato alcune discutibili previsioni sui prossimi anni ha rilasciato alcuni dati riguardanti le vendite dei pc desktop e notebook nel primo trimestre 2013 con un calo dell’oltre 11% nel mercato americano.
In USA l’unica azienda produttrice di personal computer che chiude il primo trimestre con una crescita del +7,4% è Apple.
Non va meglio in Europa dove le perdite sono ancora più ingenti difatti il calo è del 16% nel totale mondiale l’azienda con più calo di vendite è HP con il 23,6%, al secondo posto Acer con un calo del 19,3% e Dell con il 11,2%.
L’unica azienda a rimanere stabile è Lenovo la quale rimane stazionaria con le stesse vendute effettuate nei primi tre mesi del 2012.

La colpa è dei tablet? della crisi? o di Microsoft Windows 8 venduto preinstallato nella stragrande maggioranza dei personal computer?
In questa pagina trovate il report rilasciato da Gartner in questa invece quello di IDC.