Android 5.0
Google già da alcuni mesi ha annunciato di essere al lavoro per il nuovo Android 5.0 versione del sistema operativo mobile che dovrebbe integrare moltissime novità con un’occhi di riguardo anche ai consumi di risorse. Secondo alcuni blog il nuovo Android 5.0 Key Lime Pie non sarà presentato al prossimo Google I/O 2013, che si terrà a San Francisco dal 15 al 17 maggio, dato che sono stati riscontrati dei ritardi di 2/4 mesi nello sviluppo rimandando quindi il rilascio verso il prossimo autunno.
Il ritardo però permetterà ai produttori di smartphone e tablet di preparare nuovi modelli pronti ad essere introdotti nel mercato in concomitanza della presentazione del nuovo sistema operativo mobile targato Google. Tutto questo andrebbe a giovare agli utenti e sviluppatori dato che per le precedenti versioni di Android si doveva sempre aspettare diverse mesi prima di vedere la nuova versione preinstallata in alcuni nuovi modelli, con Android 5.0 KLP gli OEM sarebbero già pronti a portare la nuova versione da subito.
Secondo alcuni blog Sony, Samsung e LG avrebbero già a disposizione il
Questa volta sembra invece che Google voglia che Android 5 sia disponibile PDK (Platform Developer Kit) di Android 5.0 e sono già al lavoro quindi per integrare il nuovo sistema operativo in nuovi modelli e lo sviluppo di nuovi aggiornamenti per modelli già presenti sul mercato.

Google I/O 2013 non avrà Android 5.0 ma porterà comunque interessanti novità come il nuovo Nexus 4 con LTE e 32 GB di storage pronto ad approdare nel mercato statunitense 349 dollari.
Staremo quindi a vedere cosa presenterà Google al prossimo I/O 2013.

via

No more articles