WPS Office su Ubuntu

WPS Office è una suite per l’ufficio per Linux sviluppata dalla Kingsoft Office Corporation nota azienda produttrice di Kingsoft Office software nativo Microsoft Windows e Android.
Kingsoft Office Corporation ha deciso di rilasciare il progetto WPS Office visto la richiesta da parte di utenti cinesi di voler una versione nativa per Linux di Kingsoft Office suite per l’ufficio molto utilizzata in Cina e sopratutto su dispositivi mobili Android.
WPS Office offre la stessa interfaccia grafica e funzionalità di Kingsoft Office e si basa su editor di documenti Writer, un foglio di calcolo Spreadsheets e un software dedicato alla creazione di presentazioni professionali denominato Presentation.
Permette d’importare ed esportare documenti di Microsoft Office dal formato .doc, docx, .xls, .xlsx, .ppt, .pptx e i formati liberi come odt ecc permette inoltre di salvare documenti in formato PDF.
WPS Office offre un’interfaccia grafica molto ben curata con il supporto per schede multiple, aggiunge ottimi strumenti per modificare il paragrafo e adeguamento tabelle in Word, presente anche la funzione Macro VBA, e il controllo ortografico che può aiutare a revisionare il documento di office.

WPS Office è un progetto ancora in fase di sviluppo e attualmente disponibile solo in 2 lingue: cinese ed inglese.
Per installare WPS Office su Ubuntu, Debian, Fedora e derivate basta collegarci in questa pagina e scaricare il pacchetto deb oppure rpm (solo nella versione 32-bit) per gli utenti Arch Linux è possibile installare la suite per l’ufficio attraverso AUR.
Per gli utenti con Ubuntu 64-bit è possibile installare la versione 32.bit installando prima il pacchetto ia32-libs per farlo basta digitare:
sudo apt-get install ia32-libs
una volta installato per avere WPS Office in lingua inglese (e non cinese) basta avviare il terminale e digitare:
cd /opt/kingsoft/wps-office/office6/2052
sudo rm qt.qm wps.qm wpp.qm et.qm

ed ecco WPS Office installata nella nostra distribuzione.

Home WPS Office

No more articles