SeaMonkey su Ubuntu

Nei giorni scorsi ho voluto testare lo sviluppo di SeaMonkey il browser sviluppato da Mozilla leggero e sopratutto funzionale grazie all’integrazione di un client email, chat irc e composer.
SeaMonkey è un progetto nato dal concetto all-in-one presente nel “vecchio” Netscape Communicator in grado d’integrare le principali qualità di Firefox e Thunderbird relative al supporto e sicurezza.
Visto le poche risorse richieste SeaMonkey lo troviamo preinstallato in diverse distribuzioni Linux “leggere” come Puppy Linux, lo sviluppo del progetto ha portato diverse novità e migliorie compreso l’ottimo supporto per HTML, WebRTC, l’accelerazione hardware e una migliore velocità di JavaScript.
Sopratutto la nuova versione 2.16 ha portato tantissime migliorie riguardanti sopratutto il consumo di risorse e le performance di SeaMonkey.
SeaMonkey migliora anche il client email offrendo un’ottimo supporto per i nuovi standard oltre a migliorare la configurazione con un wizard simile a quello presente in Thunderbird.
Vista anche la prossima rimozione di Google Reader, SeaMonkey offre un’ottimo gestore di feed per mantenerci aggiornati sulle news di siti web come ad esempio lffl.

Il client IRC ChatZilla presente di default in SeaMonkey ci permette di dialogare in vari canali dedicati ai vari progetti Linux volendo possiamo anche scaricare file dai tanti canali dedicati, ottimo anche l’editor HTML con il quale possiamo creare pagina html con tanto d’immagini, tabelle ecc.
SeaMonkey è davvero un’ottimo progetto ottimo da utilizzare in distribuzioni leggere o ad esempio su Raspberry PI o altri mini-pc ARM.
SeaMonkey è disponibile nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux in alternativa possiamo scaricare e avviare la versione precompilata rilasciata dal team Mozilla.
Ricordo inoltre che SeaMonkey è disponibile per Linux, Microsoft Windows e Mac OS X.

Home SeaMonkey

  • l’ho sempre usato su puppy, ma confesso che non credevo fosse particolarmente leggero. Ottima segnalazione, voglio vedere come gira su ubuntu

  • Elia Notarangelo

    in debian testing non risulta nei repository e se non sbaglio nemmeno in ubuntu 12.04. Io l’ho pacchettizzato da binario in X-Light Mind Debian e in X-Light Mind Storm, così si aggiorna automaticamente come se fosse installato da binario 😉
    Se a qualcuno serve il pacchetto…
    https://dl.dropbox.com/u/7054815/packages/xlmd/seamonkey_2.15.2-xlm_all.deb

    • ciao ho provato a scaricare il deb e installarla con Gdebi su Linux Mint 13, seamonkey non parte, con questo messaggio : <> l’eseguibile in questione però esiste…

      • Elia Notarangelo

        strano, il file da te indicato è solo un link simbolico a /opt/seamonkey/seamonkey. Prova ad avviare quest’ultimo e vedi se parte il programma. Se così fosse, c’è stato qualche problema nella generazione del link. A me e ad altri che lo usano non lo ha fatto, però. Alla peggio lo ricrei o punti con il lanciatore (in usr/share/applications) al nuovo percorso che ti ho dato

No more articles