GNOME Music il progetto prende forma

17
129
GNOME Music

Gnome in questi anni ha introdotto diverse novità sia nell’ambiente desktop che nelle applicazioni dedicati avviando anche nuovi progetti come ad esempio Boxes per gestire e avviare macchine virtuali, Photos per gestire le immagini ed inoltre il nuovo GNOME Music un nuovo gestore di file audio davvero molto interessante.
GNOME Music è un progetto sviluppato per fornire una semplice catalogazione, ricerca e riproduzione di file audio presenti sia in locale che online. L’idea è quella di rimuovere Rhythmbox (player audio ufficiale) per far posto ad un nuovo player più moderno in grado d’integrarsi al meglio con Gnome Shell.
Seif Lotfy uno dei principali sviluppatori del progetto GNOME Music ha recentemente rilasciato nel proprio blog le prime immagini del nuovo player ufficiale di Gnome.
L’interfaccia è quella minimale, semplice e funzionale delle nuova applicazioni Gnome, particolarità del progetto è quella d’integrarsi con Gnome Shell offrendo quindi la possibilità di effettuare ricerche di brani, album ecc nella panoramica delle attività ed inoltre accedere ai servizi online integrandosi anche con Gnome Online Accounts.

GNOME Music si divide in 4 sezioni: album, artisti, brani e playlist accessibili dai pulsanti in alto offrendo all’utente di cercare facilmente i brani preferiti nella propria collezione musicale.
Presente la visualizzazione ad album (funzionalità presente ormai nei principali player audio per Linux) nella parte bassa troviamo i classici pulsanti di riproduzione con la barra d’avanzamento.

GNOME Music può essere gestito anche dalle notifiche di Gnome Shell e come possiamo vedere dall’immagine supporta sia il tema di default che dark di Adwaita.
Anche se non confermato il nuovo GNOME Music potrebbe approdare già in Gnome 3.10 e nel nuovo GNOME OS.
Per maggiori informazioni su GNOME Music consiglio di consultare la pagina dedicata dal portale Gnome.