Manjaro 0.8.4

A pochi giorni dal rilascio delle “Community Edition” con ambiente desktop predefinito Mate e Lxde, Philip Müller amministratore del progetto Manjaro Linux, ha annunciato il rilascio della nuova release 0.8.4.
Manjaro 0.8.4 introduce la nuova versione di Pamac il gestore dei pacchetti grafico che ci permette di installare o rimuovere nuovi pacchetti / applicazioni oppure aggiornare facilmente la distribuzione.
Rivisitato anche il tema di default di Manjaro grazie a diverse correzioni il nuovo tema permette un’ottima integrazione / supporto per applicazioni Gtk2/3 e Qt.
Il team Manjaro ha portato diverse correzioni e migliorie ad LXDM il display manager di default in Manjaro Linux fornendo anche un tool per personalizzare la schermata di login oppure attivare l’accesso automatico. Migliorato anche l’installer, gli sviluppatori stanno anche lavorando ad un nuovo installer con un’interfaccia grafica simile a quella dell’installer Ubiquity di default in Ubuntu. Aggiunto il supporto per installare la distribuzione tramite chiavette USB (attraverso DD o ImageWriter) da live o post installazione è possibile accedere alle partizioni senza fornire la password e la funzionalità ibernazione è stata abilitata di default.

Manjaro Linux 0.8.4 aggiorna i pacchetti e ambienti desktop all’ultima versione stabile disponibile, aggiornato anche il kernel alla versione 3.7.9 con supporto Flash migliorato.
Gli sviluppatori Manjaro hanno inoltre realizzato delle speciali quick-guide in PDF specifiche per ogni ambiente desktop, aggiunto di default i principali codec audio e video e l’accesso ad AUR.
Manjaro 0.8.4 viene rilasciato in 4 versioni: Xfce, Cinnamon, OpenBox e Net Install.
In questa pagina troverete le note di rilascio del nuovo Manjaro 0.8.4.

Home e Download Manjaro Linux

No more articles