Il rilascio di Gnome 3.8 è ormai alle porte, la nuova versione porta diverse novità che rendono ancora più stabile e reattivo l’ambiente desktop Gnome Shell.
Con Gnome 3.8 avremo anche una nuova sessione fallback (o Gnome Classic) la quale rimuove completamente l’ambiente desktop precedente e arriva una nuova versione basata su Gnome Shell con l’integrazione di estensioni dedicate.
Gnome Fallback in Gnome 3.8 sarà basato su Gnome Shell al quale verranno integrate alcune estensioni per riportare l’esperienza utente della versione precedente.
Le estensioni integrate in Gnome Shell Fallback di Gnome 3.8 sono AlternateTab, Places Status Indicator, Applications Menu, Static workspaces, Window List, Default Minimize and Maximize e Launch New Instance.
Attraverso varie estensioni riavremo i 2 classici pannelli e menu a tendina in stile Gnome 2, nel pannello superiore avremo un menu dedicato alle applicazioni e l’altro per accedere alle varie cartelle.

Nel pannello in basso avremo i classici collegamenti delle finestre, basta un click si di essi per minimizzare / ripristinare la finestra. Nel nuovo Gnome Shell Fallback di Gnome 3.8 non potremo aggiungere gli applet, potremo però aggiungere altre estensioni specifiche per Gnome Shell, inoltre riavremo anche la panoramica delle attività accessibile spostando il cursore del mouse nell’angolo in alto a sinistra.

GNOME 3.8 con la nuova sessione Gnome Fallback (Gnome Classic) lo potremo avere su Ubuntu 13.04 installando Gnome Shell per Ubuntu 12.10 potremo installarlo grazie ai PPA GNOME 3e GNOME Testing.
La versione di Gnome 3.8 è ancora in fase di sviluppo quindi potrebbe rendere instabile la nostra distribuzione.

Per installare Gnome 3.8 (con Gnome Shell e il nuovo Gnome Fallback) su Ubuntu 13.04 e 12.10 basta digitare da terminale:
sudo add-apt-repository ppa:ricotz/testing
sudo add-apt-repository ppa:gnome3-team/gnome3
sudo apt-get update
sudo apt-get dist-upgrade

al termine riavviamo

Per ripristinare come da default basta digitare:

sudo apt-get install ppa-purge
sudo ppa-purge ppa:ricotz/testing
sudo ppa-purge ppa:gnome3-team/gnome3

e riavviamo

  • Carmelo

    Ho fatto dai repo e funziona alla grande. Volevo sapere se è possibile utilizzare skype da empathy senza utilizzare skype in background. Mi sono imbattuto in qualche guida, ma tutte hanno delle soluzioni che permettono di eseguire empathy contemporaneamente a skype, ma francamente la cosa mi sembra un pò inutile.
    Grazie mille

    • personalmente non lo so dato che skype non lo uso
      ho provato in rete e sembra che sia l’unico rimedio
      se trovo qualcosa te lo faccio sapere
      ciao

  • ciao!!
    come mai dopo aver aggiunto i repo di skype scarica la 2.1.0.81 invece che l’ultima la 2.2.0.35? per aggiungere i repo dopo aver dato il comando su ho dovuto aggiungere sudo al tuo comando (gedit /etc/yum.repos.d/skype.repo) se no non me lo apriva.

    • perché nei reposisory è presente la versione 2.1.0.81
      perché aggiungere sudo quando sei già come root dando su??

  • Giovanni Sarto

    io ho aggiunto la repo su fedora 15 64 bit ma aprendo yum e cercandolo non me lo trova! sarà perchè non esiste più?

    • Dovrebbe essere ancora attiva forse è un problema con il 64 bit

No more articles