Brand:Gnu

Il personal computer è diventato uno strumento ormai indispensabile, sempre più servizi sono ormai accessibili solo via web come ad esempio l’iscrizione alle scuole, prenotazioni di visite ospedaliere, ritiro referti medici ecc.
La crisi però sta rendendo difficile la vita per alcune famiglie le quali difficilmente possono spednere centinaia di euro per poter acquistare un nuovo pc desktop o portatili.
Per risolvere questo problema il Comune di Bari in collaborazione con la cooperativa Rehardwareing ha avviato Brand:Gnu un progetto che punta a rigenerare pc datati dismessi da enti pubblici, aziende o normali cittadini per poterli donare alle famiglie bisognose.
Grazie a Linux è possibile riportare in vita pc datati e poterli utilizzare per navigare in internet, editare documenti, fogli di calcolo ecc il tutto gratuitamente senza spendere soldi in licenze. La distribuzione scelta per l’installazione nei pc del progetto Brand:Gnu è Lubuntu un sistema operativo basato su Ubuntu con ambiente desktop LXDE semplice da utilizzare e configurare.
I computer rigenerati saranno venduti a circa 50 euro un prezzo nettamente inferitore a quello di un normale pc deskop o portatile nuovo.

Per maggiori informazioni basta collegarci alla home page del progetto Brand:Gnu.
Complimenti al comune di Bari per l’iniziativa.
No more articles