Se vogliamo installare un’applicazione non presente nei repository ufficiali di Arch Linux possiamo utilizzare AUR oppure aggiungere uno dei tanti repository non ufficiali disponibili.
AUR è il più sicuro dato che nella stragrande maggioranza dei casi scarica e compila l’applicazione da sorgenti ma questo può risultare scomodo sopratutto in caso che l’applicazione riceva costanti aggiornamenti.
In alternativa possiamo utilizzare i repository non ufficiali che ci permettono d’installare e mantenere aggiornate alcune applicazioni.
Se vogliamo installare e mantenere aggiornato Google Chrome Oracle Java JRE, la piattaforma di sviluppo di Android, Virtualbox, Google Webfonts, Hotot, le icone KFaenza e altri utili pacchetti possiamo utilizzare i repository Archlinuxcn.
Con i repository Archlinuxcn potremo installare le applicazioni appena citate a mantenerle aggiornate nella nostra distribuzione.

Basta semplicemente digitare:

sudo nano /etc/pacman.conf

e aggiungere:

[archlinuxcn]
#The Chinese Arch Linux communities packages.
Server = http://repo.archlinuxcn.org/$arch

e salviamo.

A questo punto se per esempio vogliamo installare Google Chrome basta digitare:

sudo pacman -Sy google-chrome 

e avremo Google Chrome correttamente installato e aggiornato.

Home repository Archlinuxcn

No more articles