Ubuntu Phone OS

Ubuntu Phone OS è un nuovo sistema operativo mobile sviluppato da Canonical basato su kernel Linux con un’interfaccia grafica simile a quella proposta nella versione desktop.
Il nuovo progetto mobile ha attirato l’attenzione di molti utenti e sviluppatori indicando in alcuni casi come una valida alternativa al buon Android, progetto basato sempre su kernel Linux.
Canonical ha da pochi giorni rilasciato i primi dettagli delle applicazioni di default nel nuovo Ubuntu Phone OS le quali saranno raccolte in un’unico progetto denominato Core Apps.
Da Canonical inoltre arriva la conferma che Ubuntu Phone OS non supporterà le applicazioni per Android e quindi queste non potranno essere installate sul nuovo sistema operativo mobile.
Il motivo del mancato supporto è per incoraggiare gli sviluppatori a portare le proprie applicazioni su un nuovo sistema operativo.

Questo permetterà ad Ubuntu Phone OS di avere applicazioni esclusive grazie anche alla nuova piattaforma di sviluppo studiata apposta per facilitarne lo sviluppo e mantenimento.
Le applicazioni per Ubuntu Phone OS saranno supportate anche dalla versione desktop di Ubuntu, per installarle (in teoria) basterà accedere ad Ubuntu Software Center.
Canonical non ha ancora rilasciato alcun dettaglio sugli sviluppi del nuovo Ubuntu Software Center Mobile il nuovo store molto probabilmente approderà in concomitanza con il rilascio della prima immagine per Galaxy Nexus prevista per fine febbraio.

  • Tano

     a me con questa versione non funziona più. si blocca il programma, non mi fa partire nessun video. provato su ubuntu 10.10 64bit e kernel 2.6.38.6

  •  Impossibile trovare il pacchetto gmediafinder.

    • se hai ubuntu lucid si
      nell’articolo c’è scritto per 11.04 – 10.10

  • ottimo, a me con la 10.10 va benissimo

    • hai la versione 32 o 64 bit?

      •  maverick a 32 bit
        oggi l’ho installato anche su natty (32 bit) e va che è una meraviglia

  • Nbnkl

    provato su kubuntu 10.10 64 bit e non funziona: idee? Anche il programmino simil-songr non funziona sulla mia distro: entrambi li lanci ma non partono…

  • Nbnkl

    Ciao, ho provato a installare anche il pacchetto che hai proposto in fondo, ma neanche quello funziona: appare questo messaggio e non lo installa:”Error: la dipendenza non può essere soddisfatta: phyton (>=2.7)”.

    • ho già segnalato il problema vediamo se il problema viene risolto

      • Nbnkl

         ti ringrazio x la solerzia!

        • mi sembra che sia stato corretto con la versione 0.9.2

          Il giorno 21 maggio 2011 22:39, Disqus
          ha scritto:

  • Maria Teresa Boessneck

     Installato su Unity 2D . Non funziona nella visualizzazione. Non so se e’ un problema di programma o di velocita’ della mia connessione : wind con chiavetta e collegamento Umts (sempre scarsissimo). 

    • in poche parole non ti avvia la visualizzazione dei filmati?
      se la tua connessione è molto lenta è probabile
      prova verificare la velocità su

      http://test.ngi.it/

      e indicami il risultato

      Il giorno 22 maggio 2011 09:38, Disqus
      ha scritto:

  • It not confirm that ubuntu phone os don’t support android app. I think core apps must be more native for os.

  • pippo

    fonte?

  • Sortospino

    CHE CAZZATA ENORME!!!!
    Bada secondo loro perché si è estinto?

    fai la compatibilità ma dici, guardate sono compatibili, ma se li sistemate e li ottimizzate vengono meglio. Ma no che uno si rimette a trasformare tutto, se poi i soldi li ottiene ugualmente da android!! dove sta il mio incentivo di me sviluppatore e di me utente a passare a Ubuntu Phone??

    • Darkat

      Bada ha fallito perchè 1. il framework di sviluppo faceva veramente pietà 2. Samsung non ha speso praticamente un soldo per pubblicizzare il prodotto e sopratutto per supportarlo al meglio, sia da un punto di vista di aggiornamenti che supporto alla community di sviluppatori. I suoi sforzi, se comparati con quelli di android, sono stati veramente miseri. 3. Samsung aveva già stabilito il successo e l’impegno con android e la serie galaxy, bada e ora tizen sono progetti che mirano al futuro remoto e ipotetico in cui Google decida di iniziare a produrre smartphone in proprio, non hanno mai pensato di farsi concorrenza da soli tra la serie Galaxy e quella Wave, sarebbe stata anche una cosa da pazzi.

  • Matteo

    Fail…

  • attix

    Utilizzare applicazioni socialmente diffuse decreta o meno la vittoria di un S.O.
    Pensate se su android non mettevano whatsapp,facebook ecc.
    Quindi se questo futuro os per cellulari vuole avere un minimo di diffusione e successo devono per forza includere le app di maggiore diffusione.

  • Darkat

    Ma perchè dite fail? Avete visto che è successo con RIM? ha dato il supporto alle applicazioni android sul Playbook e il risultato è stato che in due anni gli sviluppatori che hanno voluto fare porting per la piattaforma sono stati pochissimi, le applicazioni native davvero una miseria e quelle android compatibili una piccolissima percentuale della totalità del play store…cioè dare compatibilità con android significa dare una cattiva esperienza d’uso e stroncare il proprio store sin dalla nascita.

No more articles