PicUntu

Il 2012 ha portato nel mercato i box tv Android, piccoli dispositivi (alcuni simili a normali pendrive usb) basate su processore ARM, che ci permettono di riprodurre file multimediali locali e online, navigare in internet ecc dal nostro televisore.
Con meno di 100 Euro possiamo acquistare un box tv / mini-pc Android e utilizzarlo anche come pc utilizzando al posto di Android una distribuzione Linux dedicata come Ubuntu, Fedora, Arch Linux, Puppy Linux ecc.
Alcuni sviluppatori hanno deciso di unire le forze e avviare il progetto PicUntu una distribuzione Linux basata su Ubuntu con ambiente desktop Xfce (ma in progetto c’è anche una versione con Lxde e Unity) dedicata ai box tv ARM.
Il progetto nasce con l’idea di portare una distribuzione Linux con un’ottimo supporto per processori Rockchip RK3066.
Difatti in rete troviamo moltissimi progetti dedicati ad AllWinner (ne abbiamo parlato molto spesso anche noi) ma pochi per RK3066 processore presente in molti nuovi box tv.
PicUntu oltre ad offrire un’ambiente desktop leggero come Xfce e aggiunge anche un’ottimo supporto per hardware presente nei più diffusi box tv e codec / migliorie varie per la riproduzione di file video in alta definizione fino ad una risoluzione massima di 1.920 x 1.080 pixel. 

Preinstallato oltre alle applicazioni di default in Xfce troviamo il browser Midori completo di Java e Flash playter inoltre troviamo anche Apache, Samba, e molte altre utili applicazioni.
Per installare / avviare PicUntu su un box tv con RK3066 basta scaricare l’Iso da questa pagina e caricarla su una SD da almeno 4GB e inserendola nel dispositivo prima di avviarlo.
PicUntu possiamo installarlo su box tv UG802 per maggiori informazioni basta consultare questo nostro articolo.
Per maggiori informazioni su PicUntu basta consultare la home del progetto.

  • Kuroinamid

    scusa io sono molto noob, non potresti caricare l’intero documento cosi faccio semplicemente copia e incolla senza andar a cercare le varie righe? poi quello della trasparenza del pannello in che punto lo devo copiare? mi faresti un grande favore se caricassi il file intero.. grazie

    • Davide

      Io posso anche farlo, ma se te vuoi il pannello completamente trasparente, o diversamente trasparente e stessa cosa per i popup menu, oppure vuoi utilizzare una soluzione di colore diversa per gli item quando evidenziati e non comprendi come modificare questi parametri secondo le tue esigenze e i tuoi gusti a cosa servirebbe? Comunque eccolo qui: http://www.megaupload.com/?d=T223EV2H Ricorda di fare una copia di beckup come spiegato nella guida, dove tra le altre cose è spiegato anche dove si trova il file da modificare o sostituire. Per farlo devi avere i diritti di root, pertanto se vuoi fare copia e incolla graficamente e non da terminale devi usare quantomeno sudo nautilus e cercare il file nella cartella indicata nella guida fare il backup e sostituirlo con quello modificato.

  • lui

    Ciao grazie per la guida. Visto che sei un esperto ci sarà un modo per modificare il colore  dei font come si faceva col vecchio gnome. Se apri nautilus i nomi delle cartelle o il menù laterale appaiono di colore grigio scuro. Ci sarebbe un modo per impostare tutto su nero.

    • da gnome 2 a gnome 3 son cambiati molti tool ed inoltre molto non sono più presente come quelli da te citati

  • Skeith

    è possibile anzichè cancellare gli angoli arrotondati renderli trasparenti come il pannello?

    ho fatto vari test ma non ci riesco proprio.

    • Davide

      Ci avevo provato in diversi modi a rendere trasparenti gli angoli arrotondati ma, rimaneva sempre e comunque qualche cosa di visibile e fastidioso che sembrava non centrare nulla con tutto il resto.

No more articles