Nemo File Manager

Gli sviluppatori di Linux Mint oltre allo sviluppo di Cinnamon stanno lavorando anche su Nemo il nuovo file manager di default in Linux Mint 14.
Basato su Nautilus 3.4.x, l’ultima versione prima del cambio radicale dell’interfaccia grafica, in questi mesi abbiamo visto approdare diverse novità su Nemo. L’ultima versione in fase di sviluppo sta portando diverse migliorie e piccoli ritocchi all’interfaccia grafica rendendo una migliore integrazione di Nemo sia con Cinnamon che con i vari temi disponibili.
La barra degli strumenti di Nemo è stata rivisitata, troviamo i nuovi tasti per cambiare la visualizzazione dei file e cartelle inoltre troviamo la possibilità di personalizzarla conforme le nostre esigenze.
In Nemo possiamo nascondere completamente la barra laterale rendendo il file manager più minimale. Nella barra degli strumenti possiamo aggiungere molti nuovi pulsanti compresi tasti di zoom, possiamo inoltre nascondere i menu (funzionalità simile a Dolphin in KDE)  per visualizzarlo basta cliccare sul tasto ALT oppure possiamo ripristinarlo attraverso il menu contestuale.

Possiamo installare la versione in fase di sviluppo di Nemo in Arch Linux attraverso AUR, su Ubuntu basta digitare da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:gwendal-lebihan-dev/cinnamon-nightly
sudo apt-get update
sudo apt-get install nemo

Home Nemo

No more articles