Per chi non lo sapesse il DMI (Desktop Management Interface, interfaccia gestione desktop) è una funzionalità del Bios del sistema che fornisce una descrizione standardizzata dell’hardware di un computer, compreso il numero di serie del BIOS e connettori hardware.
Con Linux possiamo consultare il DMI attraverso un’utile tools denominato dmidecode.
dmidecode è un tool con il quale potremo avere informazioni dettagliate sul nostro sistema dalla CPU, Ram ai vari degli slot di espansione (ad esempio AGP, PCI, ISA) e degli slot per i moduli di memoria e l’elenco delle porte I/O (ad es., seriali, parallele, USB).
Attraverso dmidecode potremo avere informazioni dettagliata sulla Ram del nostro pc compreso anche quanti slot sono disponibili, informazioni sui banchi di Ram presenti, dal produttore, frequenze ecc e molto altro ancora.

Per prima cosa installiamo dmidecode per farlo basta cercare il tool dal software center della nostra distribuzione (in alcune distribuzione è già installato).
Successivamente digitiamo da terminale:

sudo dmidecode -t 16

avremo un risultato simile a quello riportato sotto:

# dmidecode 2.11
SMBIOS 2.4 present.

Handle 0x0014, DMI type 16, 15 bytes
Physical Memory Array
Location: System Board Or Motherboard
Use: System Memory
Error Correction Type: None
Maximum Capacity: 4 GB
Error Information Handle: Not Provided
Number Of Devices: 2

Come potremo notare la parte in rosso ci fornisce la capacità massima di Ram che possiamo avere nel nostro sistema  e il numero di slot sono disponibili.

Possiamo inoltre scoprire quanti slot sono occupati digitando da terminale:

sudo dmidecode -t memory

avremo come risultato informazioni sui banchi di memoria installati nel nostro sistema, produttore, frequenze ecc, gli slot occupati e liberi e molto altro ancora.

  • andreazube

    A me dice massimo 16gb, ma il produttore dice massimo 6gb

    • Marco

      6gb e’ un massimo strano a meno che tu non abbia un computer con 1 banco da 2gb saldato alla scheda madre.
      A mio parere questo programma ti dice la ram massima in base al numero di slot e la ram massima supportata per slot dal chipset della scheda madre.

      • andreazube

        Però, azzeccato in pieno. Ho un notebook con una ram da 2gb saldata alla scheda madre e un slot libero, che ho riempito con una ram da 4gb

        • Marco

          Immagino sia un Sandybridge, che e’ uscito quando ancora non c’erano banchi da 8gb, quindi tutti i produttori avevano messo come limite 6-8gb, ma supporta tranquillamente anche banchi da 8gb (da qui l’errore del programma che conta sostituibile anche il banco saldato) e quindi puoi arrivare a 10gb di ram su quel portatile.

          • andreazube

            ok, grazie

  • Simone Dedo

    A quando un’interfaccia grafica che mostri questo risultato su GNOME o KDE in stile OSX?

    • LordMax _

      Speriamo mai.
      Sarebbe meglio se gli utenti avessero la lungimiranza di imparare a fare qualcosa di concreto invece di appiattirsi sull’incapacità alla mac.

      • Simone Dedo

        Perchè digitare un comando da terminale invece dimostra abilità?

        Non esageriamo dai

        • LordMax _

          No, tutt’altro.
          Però troppe cose su GUI tolgono il controllo all’utente.
          Se devi attivare a mano le cose o almeno cercarle puoi scoprire tutte le opzioni/funzioni a disposizione.
          Se hai una interfaccia grafica ti limiti a guardare quello che ti presenta e sei portato a pensare che sia tutto quello che c’è a disposizione.

  • manu

    a me, invece, dice che il mio massimo è 1GB….

    # dmidecode 2.11
    SMBIOS 2.4 present.

    Handle 0x000D, DMI type 16, 15 bytes
    Physical Memory Array
    Location: System Board Or Motherboard
    Use: System Memory
    Error Correction Type: None
    Maximum Capacity: 1000 MB
    Error Information Handle: Not Provided
    Number Of Devices: 2

No more articles