CITRIX Receiver

Citrix Receiver è un software con il quale potremo accedere al nostro pc da tablet o smartphone in remoto.
Per farlo Citrix Receiver si basa su Independent Computing Architecture (ICA), un protocollo proprietario progettato da Citrix dedicato alle application server.che prevede una specifica per lo scambio di dati fra server e client.
Installare Citrix Receiver su Ubuntu può sembrare abbastanza semplice dato che viene rilasciato con i pacchetti deb dedicati.
Se abbiamo Ubuntu 64 bit troveremo diversi errori sia nell’installazione che nell’avvio, per risolvere i vari problemi il nostro amico / lettore Federico Aureli ci ha segnalato come installare correttamente CITRIX Receiver su Ubuntu.
Ecco come installare correttamente CITRIX Receiver su Ubuntu 64.bit:

1. Eseguire il comando sudo apt-get install ia32-libs. Se non dovesse dare errori proseguire al punto 4
2. Eseguire il comando sudo dpkg –add-architecture i386 && sudo apt-get update && sudo apt-get dist-upgrade

3. Eseguire il comando sudo apt-get install ia32-libs
4. Effettuare il download del file nspluginviewer_1.4.4-0ubuntu4_i386.deb dal sito http://packages.ubuntu.com/quantal/i386/nspluginviewer/download
5. Eseguire il comando sudo dpkg -i –force-architecture nspluginviewer_1.4.4-0ubuntu4_i386.deb
6. Effettuare il download del file nspluginwrapper_1.4.4-0ubuntu4_amd64.deb dal sito http://packages.ubuntu.com/quantal/amd64/nspluginwrapper/download
7. Eseguire il comando sudo dpkg -i nspluginwrapper_1.4.4-0ubuntu4_amd64.deb
8. Eseguire il download del file libmotif4_2.3.3-5ubuntu2_i386.deb dal sito http://packages.ubuntu.com/quantal/i386/libmotif4/download
9. Eseguire il comando sudo dpkg -i –force-architecture libmotif4_2.3.3-5ubuntu2_i386.deb
10. Effettuare il download del Receiver dal sito http://receiver.citrix.com
11. Eseguire l’installazione con il comando sudo dpkg -i icaclient_12.1.0_amd64.deb (andrà in errore…no panic )
12. Modificare il file /var/lib/dpkg/info/icaclient.postinst
13. Sostituire la seguente riga
echo $Arch|grep “i[0-9]86” >/dev/null
con
echo $Arch|grep -E “i[0-9]86|x86_64” >/dev/null
14. Eseguire il comando dpkg –configure icaclient
Colgo l’occasione per ringraziare Federico Aureli per l’invio della guida.
No more articles