Crusader Kings 2

Paradox Interactive è una software house svedese nota per lo sviluppo di videogame di ispirazione storico-strategica, la quale ha deciso di portare alcuni dei propri titoli anche su Linux.
Da pochi giorni Paradox ha annunciato l’arrivo in Steam per Linux di Crusader Kings 2 famoso gioco strategico in tempo reale (inoltre ha confermato l’imminente rilascio di Europa Universalis 4).

Crusader Kings 2 è un simulatore dinastico nel quale dovremo gestire una dinastia medioevale dal 1066, anno della salita al trono d’Inghilterra di Guglielmo il Conquistatore al 1453, anno della caduta dell’Impero bizantino. Ottimo nella grafica e nella giocabilità, Crusader Kings 2 si candida come uno dei migliori game strategici attualmente disponibili per Linux.

Crusader Kings 2 è già disponibile su Steam per Linux al costo di 39.99 Euro, prima d’installare il gioco dovremo fare attenzione ai requisiti richiesti dal gioco.
Per giocare con Crusader Kings 2 su Linux dovremo avere un pc con processore Intel Pentium IV da 2.4 GHz e AMD 3500+ o superiore, almeno 2 Gb di RAM e una scheda grafica ATI Radeon HD 6750 / NVIDIA GeForce 320 / NVIDIA GeForce > 9600 o superiore con almeno 1GB di memoria dedicata.
Per maggiori informazioni su Crusader Kings 2 consiglio di consultare la home page del gioco disponibile dal portale Paradox.
  • Francesco_dem

    Ciao Roberto, purtroppo devo segnalarti che ho avuto alcuni problemi di compatibilità tra plasma desktop e unity (la barra laterale rimane fissa sul desktop, le finestre non si minimizzano).
    Potresti postarmi il comando per disinstallare i pacchetti?Grazie
    Inoltre volevo chiederti, visto che mi ha colpito in positivo l’ambiente grafico KDE, se in linea di massimo tra ubuntu e kubuntu sussistano solo differenze grafiche.

    • come segnalato dall’articolo non è il massimo utilizzare plasma su gnome
      per rimuoverlo da terminale digita
      sudo apt-get remove plasma-desktop plasma-scriptengine-python language-pack-kde-it language-pack-it
      sudo apt-get autoremove

      be tra gnome e kde anche se possono sembrare simili è tutto un’altro ambiente
      kde è completamente personalizzabile come gnome ma ha già i tool per farlo
      le applicazioni sono migliori per esempio il file manager dolphin è eccezionale puoi vedere le anteprime dei video / audio senza aprire alcun player lo puoi personalizzare e aggiungere quello che vuoi nel contestuale con 2 click
      insomma kde secondo me è il top

    • Alexander

      Mi permetto di rispondere anche io..
      Posto che secondo me plasma e gnome, e soprattutto plasma e unity, sia meglio lascarli ognuno per conto proprio, ubuntu e kubuntu si differenziano per l’interfaccia grafica (DE), e imho le potenzialità ma anche il livello raggiunto da KDE (kubuntu) sta ben avanti a gnome/unity (ubuntu), soprattutto la versione 2, che comunque risulta leggero e affidabile.
      Se hai tempo e hai voglia di leggere due righe su come KDE sia fatto ti mando a http://www.k-it.it/wiki/kde-4-il-futuro-del-desktop-%C3%A8-arrivato.

      PS: Ma non si chiamavano widGet?

      • mi sa che hai ragione anche se come segnalato nel post sarebbero plasmoidi e basta
        vorrei inoltre aggiungere che anche se molti lo ignorano per netbook è eccezionale e gira molto meglio di natty (progetto nato per netbook) e richiede meno risorse

        • Alexander

          Non è esattamente così, il fatto che compaiano solo i plasmoidi (ti richiedo di controllare che si dica widget e non winget) non significa nulla, con il plasma-desktop viene avviato tutto, è come se su KDE avviassi nautilus senza l’opzione –no-desktop.
          Poi intendiamoci, ognuno fa quel che vuole, del resto voi state solo suggerendo, mica obbligando nessuno 🙂

      • Francesco_dem

        Ciao, sto valutando di passare a kubuntu, sia per l’interfaccia, sia perchè sono rimasto deluso da Unity.
        Scusate la mia ignoranza, ma ho bisogno di chiarire alcuni dubbi prima di passare a kDE. Volevo chiedervi se alcune applicazioni disponibili per Ubuntu (sopcast, wine, simplescan….ecc…ecc…) esistono anche per Kubuntu, se è facile quanto per ubuntu reperire in rete le molteplici guide per imparare ad usarlo.

        P.S. il link postato non è disponibile

        • certo anche per esempio simplescan non conviene installarlo dato che hai già
          il programma per lo scanner di default per le guide invece non ne trovi
          molte puoi sempre consultare la guida proposta nei giorni scorsi
          http://www.lffl.org/2011/04/kubuntu-1104-natty-semplice-guida-post.html

          Il giorno 04 maggio 2011 21:50, Disqus
          ha scritto:

          • Francesco_dem

            Mi state convincendo sempre più a passare a Kubuntu, anche se quello che mi lega a ubuntu è proprio la facilità di reperire in rete di tutto di più, e LFFL è l’esempio più lampante.

          • Francesco_dem

            ma qual’è il programma per lo scanner?????non lo trovo!!!

          • menu -> grafica -> acquisizione immagini

          • Francesco_dem

            Io ho installato skanlite, fino ad ieri funzionava, da oggi non trova più lo scanner……sto kubuntu mi sta dando un po’ di noie!!!spero di risolvere

        • Alexander

          Scusami, ho messo il punto per concludere la frase ed è stato incluso nel link; quello giusto è
          http://www.k-it.it/wiki/kde-4-il-futuro-del-desktop-%C3%A8-arrivato .
          Per i programmi tutti quelli principali di Ubuntu hanno in genere una corrispondente versione in KDE, per esempio kmess vs. emesene, banshee vs. amarok, totem vs. kaffeine, ma questo non impedisce di installare qualunque programma per Ubuntu su Kubuntu e viceversa, dal momento che i repository (fonti di reperimento dei programmi) sono gli stessi.
          Riguardo le guide idem, wiki e forum sono gli stessi per cui non dovresti avere problemi neanche da questo punto di vista 😉

          • Francesco_dem

            Grazie, sei stato molto chiaro e conciso…intanto sto provando kubuntu con un live cd, devo dire che l’ambiente grafico è fantastico.
            Devo solo trovare la volontà di cambiare 🙂

  • zoso

    io ho ubuntu ma ho messo la intefaccia plasma sopra ubuntu perche la trovo migliore di unity,quindi si puo’ tenere ubuntu e istallare il plasma desk top come ho fatto io

No more articles