Ubuntu Phone OS

Manca un mese circa al rilascio della prima immagine (e forse sorgenti) che permetterà ai possessori di Galaxy Nexus d’installare e utilizzare il nuovo Ubuntu Phone OS.
Il lavoro da fare è ancora molto anche se dai primi video apparsi al CES di Las Vegas il nuovo Ubuntu Phone OS sembra già stabile.
Lo sviluppo di Ubuntu Phone OS dovrebbe portare nuove funzionalità come HUB per effettuare ricerche mirate nei menu della applicazioni, il nuovo store dedicato (Ubuntu Software Center Mobile) e altro ancora.
Canonical sta lavorando anche sulle prime applicazioni ufficiali presenti di default nel nuovo sistema operativo grazie al nuovo progetto CoreApps.
CoreApps è un progetto che raccoglie le principali applicazioni di default in Ubuntu Phone OS tra queste troviamo un file manager, reader d’immagini, player multimediale, visualizzazione video da YouTube, calendario, client email, orologio / sveglia, meteo e calcolatrice e applicazioni dedicate ai social network come Facebook e Twitter e un terminale.

Possiamo dire che il progetto CoreApps è come il pacchetto Google Apps in Android nel quale vengono contente le principali applicazioni di default.
Canonical è alla ricerca di nuovi sviluppatori per migliorare non solo Ubuntu Phone OS e CoreApps ma anche lo sviluppo di nuove applicazioni.
Staremo a vedere come sarà il prossimo Ubuntu Phone OS quando verrà rilasciato preinstallato in alcuni nuovi smartphone.

No more articles