Cinnamon su Arch Linux

Cinnamon è un’ambiente desktop sviluppato dal team Linux Mint che punta a riproporre alcune qualità di Gnome 2 e del nuovo Gnome Shell in un moderno ambiente desktop.
Il risultato è un’ambiente desktop completo e personalizzabile con diversi effetti molto simili a quelli di Compiz con la possibilità di aggiungere applet, estensioni e temi dedicati.
Cinnamon sta pia piano arrivando nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux aspettando che approdi sui repo stabile di Arch Linux possiamo installare l’ambiente desktop in varie maniere.
Oltre ad AUR compilando ed installando l’ambiente desktop da sorgenti possiamo utilizzare anche i repository non ufficiali presenti da alcune derivate.
Dopo aver visto come installare Cinnamon attraverso i repo Manjaro oggi vedremo come possiamo installare e mantenere aggiornato il nuovo ambiente desktop di Linux Mint utilizzando i repository di Cinnarch.
Cinnarch è una nuova derivata di Arch Linux con Cinnamon come ambiente desktop predefinito il tutto grazie a repository dedicati.
Possiamo con facilità integrare i reposiory Cinnarch e quindi installare Cinnamon anche sulla nostra distribuzione, per farlo basta digitare da terminale:

1. per prima cosa aggiungiamo i repository:

sudo nano /etc/pacman.conf

e aggiungiamo:

[cinnarch-repo]
Server = http://mirrors.cinnarch.com/$repo/$arch

salviamo e chiudiamo nano.

2. aggiungiamo le Key di Cinnarch

da terminale digitiamo

sudo pacman-key -r 2A45C7B4
sudo pacman-key –lsign-key 2A45C7B4

3. installiamo Cinnamon

sudo pacman -Sy cinnamon nemo-fm

al termine dell’installazione riavviamo o terminiamo la sessione e avviamo al login Cinammon o Cinnamon 2D.

Nei repositoty Cinnarch troviamo anche altri interessanti pacchetti non presenti nei repo ufficiali di Arch Linux come LightDM, pacmanxg4 e molto altro ancora.

No more articles