LibreOffice 4.0 Beta 1

La The Document Foundation ha recentemente annunciato il rilascio della prima beta di LibreOffice la nuova versione che approderà nei primi mesi del 2013 della suite per l’ufficio open source.
LibreOffice 4.0 Beta 1 migliora la stabilità correggendo moltissimi bug riscontrati nella recente Alpha e migliora sostanzialmente nelle performance.
Grazie alla rimozione di diverso codice obsoleto e all’integrazione di diverse migliore LibreOffice 4.0 Beta migliora in velocità d’avvio e sopratutto in reattività, migliorati anche i tempi d’importazione dei file di grandi dimensioni.
Il nuovo LibreOffice 4.0 Beta aggiunge il supporto per importare documenti da Microsoft Visio dalla versione 1.0 all’ultima versione 2013, possiamo inoltre importare file da Microsoft Publisher.
Novità anche per le finestre di dialogo, gli sviluppatori stanno lavorando per rendere più compatte e funzionali le varie finestre di dialogo, introdotta anche l’opzione per cambiare la risoluzione delle immagini possiamo inoltre visualizzare informazioni grafiche (dimensioni originali e dimensioni all’intero del documento).

Per Ubuntu troviamo migliorata l’integrazione del menu in App Menu e aggiunto il supporto per Gstreamer 1.0.
Per maggiori informazioni sul nuovo LibreOffice 4.0 Beta in questa pagina troverete le note di rilascio.
LibreOffice 4.0 Beta 1 è da poco approdato sulla versione in fase di sviluppo di Ubuntu 13.04 Raring e sarà disponibile nei prossimi giorni per Ubuntu 12.10 attraverso i PPA libreoffice-prereleases.
LibreOffice 4.0 Beta 1 è disponibile anche per Linux, Windows e Mac attraverso i pacchetti offerti dalla The Document Foundation e disponibili in questa pagina.
No more articles