Gparted Live, ecco la versione 0.14.1

10
109

Negli scorsi giorni è stata rilasciata la versione 0.14.1 di Gparted Live.
Molto probabilmente conoscerete già Gparted, un famosissimo tool per lavorare sulle partizioni (crearne di nuove, ridimensionarle, eliminarle, cambiare file system ecc.).
Forse saprete anche che non si possono modificare partizioni montate e che è caldamente consigliato lavorare sulle partizioni da un sistema live, a meno che non si abbia un pc con più di un HD.
Per fare questo è nata la distribuzione “Gparted Live”, una distribuzione live fatta appositamente per lavorare con le partizioni.

Ovviamente, oltre a gparted, questa distribuzione contiene anche vari tool per recuperare dati persi o comunque cose legate alle memorie di massa che gparted non è in grado di fare.

La nuova versione “0.14.1” contiene vari e importanti bugfix oltre ad aggiornare diverse traduzioni.
In particolare, sono stati corretti due gravi bug. Ora è stata fixata la rilevazione dei dispositivi RAID e fixato un grave bug che permetteva, talvolta, alle partizioni logiche contenute in una partizione estesa di estendersi oltre la partizione estesa stessa.  GParted Live 0.14.1-1 si basa su Debian “sid”, e fa riferimento ai software contenuti nei repository di sid in data 13/12/2012.La ISO,masterizzabile su cd, dvd ed usb, è di soli 127mb.

Qui  troviamo le note di rilascio, con informazioni dettagliate sui miglioramenti di questa nuova versione.
Qui troviamo l’annuncio ufficiale
Qui, infine, troviamo la pagina di download