Google: nel mobile Android batte Apple

Android, il sistema operativo mobile basato su Kernel Linux, sta battendo Apple, a confermarlo è proprio il presidente di Google Eric Schmidt in una recente intervista rilasciata a Bloomberg.
Il sistema operativo Android è sempre più richiesto dagli utenti non solo per gli smartphone e tablet ma lo troviamo anche su fotocamere, televisori, boxtv, autoradio, pc portatili e molto altri dispositivi.
Il successo in parte è dovuto anche all’open source e al kernel Linux il quale permette un’ottimo supporto di Android per i più diffusi dispositivi oltre a trovare moltissime comunità dedicate a migliorarlo, personalizzarlo ecc.
Secondo Eric Schmidt ogni giorno vengo attivati 1.3 dispositivi con Android (circa mezzo miliardo l’anno) inoltre, secondo una recente ricerca di mercato realizzata da Gartner nel terzo trimestre del 2012 Android è presente nel 72% degli smartphone venduti nel mondo gli smartphone di Apple solo il 14%.

Un’altra interessante ricerca realizzata in Europa da Madvertise e Xyologic indica che i download delle applicazioni Apple da gennaio a settembre 2012 è sceso dal 53% al 30% mentre per Android il numero di download è passato dal 47% al 70% del totale.
Secondo Schmidt la guerra tra Google e Apple per i dispositivi mobili è molto simile a quella di 20 anni fa per i desktop Microsoft ed Apple solo che Microsoft guadagna per ogni installazione di Microsoft mentre Android è completamente gratuito, Google guadagna solo sulle applicazioni e giochi su Google Play.

Linux vince ormai sui dispositivi mobili, questa è la realtà!

  • giomba

    Linux vince 🙂
    ma la filosofia del freesoftware no… 🙁

  • stoddard

    In realta’ Android non e’ linux.
    Il kernel e’ linux, ma sopra c’ e’ una macchina Dalvik. un accrocchio pessimo a mio avviso e mon solo a mio avviso. provate a sentire gli ingengneri informatici al proposito.
    L’ unica speranza e’ che nei phablet la vinca Canonical, almeno avremo davvero linux sui phablet.

    • Darkat

      Perchè quando si deve parlare di software si parla di ingegneri invece che di informatici (all’estero appunto detti computer scientist) come sarebbe più gisuto?

  • Davide Aguiari

    Secondo Eric Schmidt ogni giorno vengo attivati 1.3 dispositivi con Android (circa mezzo miliardo l’anno)

    ??? Manca un milioni ehehe

  • kenshiro

    Il successo di android è dovuto al fatto che ha alle spalle un colosso come google, illudersi nella speranza che ubuntu possa avere successo nel mondo dei tablet o smartphone rimarrà solo una chimera, se google non avesse investito su android sarebbe rimasto il solito prodotto di nicchia come le sono le distribuzioni linux, basta ricordare il flop dei netbook preinstallati linux che sono andati scomparendo, il commercio crea lavoro ed è il motore dell’economia ma è finchè lo comprendiate linux rimarrà prodotto di nicchia a vita.

    • quoto anche se abbiamo visto altri progetti supportati da grandi aziende non aver successo vedi ad esempio meego supportato da intel e nokia

      • Tizioacaso

        poco pubblicizzati…

  • Dario barb

    personalmente ho sempre usato diversi sistemi operativi linux e ne sono entusiasta,ma per i tablet android è un os che fa a dir poco skifo!con i tablet il nuovo win 8 aimè non ha paragoni,win 8 è uscito da poco e sono sicuro che anche su dispositivi mobili la farà da padrone

No more articles