PokerStars su Ubuntu Linux

In Italia il gioco del Poker sta spopolando in questi anni grazie sopratutto all’arrivo di Texas Hold’em e di molti siti internet e trasmissioni / canali televisivi dedicati.
PokerStars è uno dei portatili più conosciuti ed apprezzati dagli utenti, possiamo giocare direttamente dal nostro browser oppure utilizzando il software dedicato.
Possiamo giocare a PokerStars anche su smartphone e tablet Android e Apple iOS grazie all’applicazione dedicata che possiamo scaricare da questa pagina.
PokerStars purtroppo viene rilasciato solo per Microsoft Windows e Mac OS X per gli utenti Linux possiamo installarlo con molta facilità grazie a Wine.
Wine supporta al 100% PokerStars offrendo quindi agli utenti Linux la possibilità d’installare il software nativo per Microsoft Windows sulla propria distribuzione Linux, ecco come fare.

PokerStars su Ubuntu Linux

La prima cosa da fare è installare Wine applicazione presente nei repository ufficiali delle principali distribuzioni Linux, per installarlo su Ubuntu o derivate basta digitare:

sudo apt-get install wine

Una volta installato, sempre da terminale, scarichiamo e installiamo PokerStars per farlo digitiamo:

wget http://www.pokerstars.it/PokerStarsInstallIT.exe

wine PokerStarsInstallIT.exe

si aprirà la finestra d’installazione, clicchiamo su Avanti e confermiamo. Al termine avremo installato PokerStars sulla nostra distribuzione Linux.
Ringrazio Domenico P. per la segnalazione.

Home PokerStars

  • ffdfd

    Dai questa era facile

  • Brau

    Devono finire di riempire la testa della gente con ‘sti giochi ciucciasoldi e rovinafamiglie… Va bene se giocato di persona tra amici, ma giocarlo così, collegati su internet, magari giocandoci lo stipendio (o la pensione) è fin troppo pericoloso… Peggio ancora è che il fatto che queste truffe (più volte hanno dimostrato che questi giochi ti fanno vincere il giusto per invogliarti a giocare, dopo di ché ti prosciugano) hanno pure il monopolio dello stato, come tutte le droghe peggiori, e poi hanno la bella faccia da c##o di dirti “gioca responsabilmente”…
    Almeno voi non pubblicizzate questi furti legalizzati…

    • kenshiro

      Quoto alla grande amico, devono smetterla con questi giochi, siamo in un momento delicato del paese e ogni cittadino dovrebbe imparare ad essere più responsabile e gestire i soldi nella maniera più saggia, ma chi dovrebbe sorvegliare sul comportamento del popolo è il pericolo numero 1 abbiamo uno stato biscazziere che anzi che creare sviluppo, si concentra sui guadagni facili che non faranno mai decollare l’economia se certe risorse si sprecano in malo modo.

      • Valentina

        Non è colpa del gioco se la gente si ammala e si accanisce su di esso. Io su Pokerstars mi ci gioco il cornetto la mattina, preferisco farmi un bel torneo mentre sono sul bus e divertirmi (si perchè non tutti sono malati molti giocano per divertimento e per passare il tempo) e nella migliore delle ipotesi vincere, che fare colazione al bar. Infatti quando prendo il cornetto a Pokerstars non gioco, io mi regolo così per non buttare nemmeno 1 euro 🙂

    • quoto.

      questo post lo cancellerei, non vanno proprio nominate queste nuove forme di oppio popolare.

  • floriano

    Niente male wine! fra poco gireranno meglio i vecchi programmi su linux che sui nuovi windows 🙂

  • Mario De Luca

    aggiungo che si puo’ installare comodamente anche attraverso playonlinux…nel caso dovessero esserci problemi con wine…

  • riccaficca

    ma gioco digitale anche si può installare???se si butto via windows

    • Mario De Luca

      gd no…ci ho provato in svariati modi senza mai riuscirci…solo col browser si puo’ giocare…

  • Roby

    Poker un gioco d’azzardo? Se non si sa di cosa si parla è meglio tacere. Tra le altre room funzionanti con linux segnalo quelle del circuito ipoker (pokerclub, titan, ecc)

No more articles