The Document Foundation annuncia il primo gruppo di sviluppatori per LibreOffice certificati

6
89

La Document Foundation ha annunciato il rilascio del primo gruppo di sviluppatori certificati LibreOffice, riconosciuti per la loro capacità di incidere sul codice di LibreOffice per sviluppare nuove funzionalità o fornire supporto per la suite per l’ufficio open source sia ai normali utenti che alle aziende.
Le competenze necessarie per diventare un Certified Developer richiedono un’impegno per lo sviluppo di nuove soluzioni o correzioni di problemi nuovi o sconosciuti.
Tutti gli sviluppatori possono candidarsi a diventare Certified Developer basta un po di conoscenza di base di LibreOffice e del suo codice e buona volontà.
Dall’inizio del progetto LibreOffice gli sviluppatori sono cresciuti molto e con essa anche le qualità della suite per l’ufficio open source.
Da notare la quantità di sviluppatori di SUSE e Red Hat impegnati nella crescita del progetto LibreOffice, nell’elenco troviamo anche uno sviluppatore di Canonical e Lanedo e ben 4 volontari.

Ecco l’elenco completo dei primo gruppo di sviluppatori certificati dalla The Document Foundationè: Bjoern Michaelsen (Canonical), Caolan McNamara (RedHat), Cedric Bosdonnat (SUSE), Christian Lohmaier (Volunteer), David Tardon (RedHat), Eike Rathke (RedHat), Eilidh McAdam (Lanedo), Fridrich Strba (SUSE), Jan Holesovsky (SUSE), Kohei Yoshida (SUSE), Lionel Elie Mamane (Volunteer), Lubos Lunak (SUSE), Markus Mohrhard (Volunteer), Michael Meeks (SUSE), Michael Stahl (RedHat), Petr Mladek (SUSE), Rene Engelhard (Volunteer), Stephan Bergmann (RedHat), Thorsten Behrens (SUSE), Timár András (SUSE) e Tor Lillqvist (SUSE).

Potete trovare maggiori informazioni sul programma di certificazione di LibreOffice basta consultare questa pagina.