Daily Build di Ubuntu 13.04 Raring Ringtail

Come da pronostico dopo il rilascio dei repository ufficiali, approdati nei giorni scorsi, arrivano le Daily Build di Ubuntu 13.04 Raring Ringtail e le sue derivate.
La Daily Build di Ubuntu 13.04 sarà molto seguita in questa release data la rimozione dei rilasci delle versioni Alpha, le versioni in fase d’aggiornamento rimarranno quindi lo strumento ideale per installare o testare le novità della nuova release.
Per chi non lo sapesse le Daily Build sono le ISO delle versioni in fase di sviluppo di Ubuntu aggiornate quotidianamente ci permettono di installare la nuova release e di testarne le novità.
Interessante la Daily di Kubuntu Active la quale a giorni dovrebbe integrare la nuova versione 3.0 di Plasma Active.
Per scaricare la Daily Build di Ubuntu 13.04 Raring Ringtail basta collegarci in questa pagina, in questa pagina troverete le Daily delle altre derivate.
  • Commentatore

    Quindi tutto l’allarmismo e lo scandalo dove sono finiti?

  • Carlo

    Ma quando vedremo un serio impegno verso la realizzazione di software invece che continui sviluppi del sistema operativo?

    • Vincenzo Salmena

      La copleta rimozione delle alpha serve per concentrarsi sullo sviluppo software piuttosto che sul rilascio delle ISO e sul bugfixing di ISO in via di sviluppo.
      Inoltre c’è da considerare che in distro come ubuntu, dato che i pacchetti subiscono solo bugfixing (ed è il motivo per cui firefox viene sempre aggiornato all’ultima versione) una nuova versione dell’OS significa incentrarsi sullo sviluppo software.
      Basta considerare come GNOME continuerà ad essere alla versione ibrida 3.6/3.4 della 12.10.

      • carlo

        Speriamo… Purtroppo oggi sembra che in giro ci sia la corsa alle distro più belle, stabili, più leggere, ecc.. ecc.. Forse sarebbe il caso di concentrarsi un pò sullo sviluppo di software che permettano di scrollarsi di dosso definitivamente windows, permettendo all’utente “pane e salame” di passare in maniera quasi indolore alle distribuzioni linux…

        • Steve

          L’utente “pane e salame”, che usa il pc per navigare, ascoltare musica, guardare 2 film e “pastrocchiare” 2 foto fatte in vacanza col cellulare, ha già tutto quello che gli serve in ogni distro Linux. Windows lo usi, magari, al lavoro, perché ci gira il gestionale. A casa usi SAP?

          • carlo

            Ci tenevo ad aprire un confronto. Mi ritengo un utente “pane e salame”, di base vedo divx, ascolto musica, navigo in internet, vedo dvd. Faccio un pò di video-editing e mi accorgo che non c’è confronto con windows. Vorrei giocare a poker on-line ed ho grossi problemi con le poker room… Vorrei aggiornare il mio smartphone all’ultimo firmware e non lo posso fare se non con windows. Vedere dei filmati in full hd e riscontro dei crash con vlc che no ho in windows… Purtroppo, ci sono cose, che ti vedono costretto a rimanere legato a windows… Io uso la doppia partizione proprio per avere il paracadute in caso di difficoltà… Ma al 90% uso linux, infatti ho acquistato anche hardware pefettamente riconosciuto, come scheda wireless e stampante. In questo momento uso linuxmint, provenendo da ubuntu, ma da quando c’è gnome 3 e unity non mi piace. Come ambiante desktop sono rimasto su gnome 2… Tifo linux, spingo la gente a provarlo, ma è difficile, sono troppo abituati al punta e clicca, doppio click ed installa…

  • MorisR

    Il 12.10 per me è ancora inutilizzabile. Non so perché ma mi crasha in media una volta ogni due ore, s’impalla tutto e non posso far altro che riavviare. Ho fatto anche gli ultimi aggiornamenti ma non è cambiato nulla. Quindi ho smesso di usarlo e credo che stavolta ci penserò davvero 3 volte prima di installare una nuova versione di Ubuntu.

    • Steve

      Magari controlla la messa a terra del tuo impianto elettrico. Quello che descrivi è abbastanza sintomatico.

      • MorisR

        Non so che dire.. Ma mi pare strano centri qualcosa. Ho Elementary Luna nell’altra partizione, che malgrado non sia nemmeno una beta non crasha davvero mai. E nemmeno mi crashava la 12.04 di ubuntu. L’impianto è sempre lo stesso. Ha cominciato a farlo da quando ho installato la 12.10, quindi mi pare che sia un problema di questa. Oggi sono tornato sulla partizione ubuntu e ho visto che c’era un aggiornamento del kernel. Dopo aver aggiornato, per quel po’ che l’ho provata non ha crashato (a parte Rhytmbox che crasha sempre). Speriamo regga. Grazie comunque.

  • Andrea

    Una domanda forse stupida, ma le daily build una volta scaricata e installata si aggiorna man manno restando comuque come daily build per sempre o raggiunto il 25 aprile diverrà in automatico la RC??? Se qualcuno può chiarirmi come funzionano gli aggiornamenti…..Grazie

    • il 25 sarà rimarrà ubuntu 13.04
      per passare alla prossima 13.10 devi aspettare il rilascio delle prossime daily

No more articles