Trim-Slice

Trim-Slice è un NetTop basato su processori con architettura ARM realizzato da CompuLab (azienda che realizza anche MintBox) davvero molto interessante sopratutto per le performance e i tanti progetti Linux dedicati.
CompuLab Trim-Slice viene rilasciato con un processore Nvidia Tegra 2 Dual Core ARM Cortex A9 da 1.0GHz e 1GB di Ram DDR2.
Misura solo 13cm x 9.5cm x 1.5cm e offre una porta Hdmi per il collegamento ad una tv di nuova generazione inoltre troviamo una porta DVI-D un’uscita video analogica in PAL/NTSC, 4 Usb 2.0, una SD Card e una microSD, Wifi 802.11, 1 porta Ethernet, RJ-45, Bluetooth 2.0 e RS232 full UART. Trim-Slice offre uno scomparto nel quale possiamo alloggiare un HDD da 2.5. Particolarità del dispositivi è il consumo davvero molto basso si parla di 6W senza disco interno. Disponibili in varie varianti Trim-Slice viene rilasciato con Ubuntu Linux preinstallato, anche se possiamo installare ad esempio Arch Linux ARM, il team di sviluppo ha realizzato una versione con il supporto.

Arch Linux ARM per Trim-Slice aggiunge il completo supporto al sistema base, una volta installato potremo quindi realizzare una distribuzione ad hoc con il nostro ambiente desktop e applicazioni preferite.

Trim-Slice

Trim-Slice è disponibile ad un prezzo che va da 171 sterline (circa 200 Euro) fino ad arrivare a 242 sterline (circa 300 Euro) per la versione Pro.
Per maggiori informazioni su Trim-Slice basta consultare il sito ufficiale del dispositivo.
  • eBookLuke

    Ehm… solo una piccola nota: il Kindle, tra tutti i lettori presenti sul mercato, è proprio l’unico a non supportare l’ePub.
    Io uso un Cybook, ma gli ePub si possono leggere su quasi ogni dispositivo mobile, sia nativamente (come nei lettori e-ink) che con un semplice programma (ad esempio iBooks o Stanza per iPhone e iPad)

    Luke

    Ah, dimenticavo: sono l’autore di W2E, se avete critiche o suggerimenti, fatevi avanti! L’estensione è in continuo sviluppo, per cui seguite gli aggiornamenti…

    Grazie

    Luke

    • grazie Luke per la segnalazione ora ho coretto l’articolo

No more articles