Kazam Screencaster 1.3.2 su Ubuntu

Kazam Screencaster è un’ottima applicazione con la quale possiamo effettuare registrazioni video dette anche screencast del nostro desktop (per intero o solo una parte). Amato da molto utenti Linux sia per la sua semplicità che per le varie funzionalità integrate come la possibilità di caricare il video direttamente nel proprio account di YouTube.

Da poche ore è disponibile la nuova versione 1.3.2 di Kazam Screencaster la quale migliora il supporto con i nuovi ambienti desktop Gnome Shell e Unity ed inoltre aggiunge nuovo look all’applicazione oltre ad aggiungerne nuove funzionalità.
Kazam Screencaster 1.3.2 aggiunge la nuova funzione screenshots con la quale possiamo catturare immagini del nostro desktop in 3 modalità fullscreen (attuale monitor), tutte le schermate, oppure solo una finestra o zona.

La nuova versione 1.3.2 di Kazam Screencaster porta anche una nuova interfaccia grafica la quale permette una magliore gestione della modalità screencast e screenshot e alle sue opzioni. Tra le opzioni si Kazam Screencaster 1.3.2 troviamo anche la possibilità di registrare anche l’audio dall’uscita principale degli altoparlanti oppure solo il microfono, possiamo attivare il conto alla rovescia prima di attivare la registrazione o cattura dell’immagine, impostare i framerate, codifica, se i file devono essere automaticamente salvati, la directory dove salvare i file e il prefisso del nome file.
Kazam Screencaster 1.3.2 aggiunge anche il supporto per Gstreamer 1.0 e la nuova opzione per selezionare una singola finestra per effettuare la registrazione. Particolare il suono personalizzabile dello scatto per la cattura delle immagini, tra i vari suoni disponibili troviamo anche Canon 7D e Nikon D80.
Kazam Screencaster 1.3.2 è disponibile per Ubuntu 12.10 digitando:

sudo add-apt-repository ppa:kazam-team/unstable-series
sudo apt-get update
sudo apt-get install kazam

Home Kazam Screencaster

No more articles