Lo sviluppo di Fedora 18 ha portato una  nuova interfaccia grafica e migliorie varie all’installer Anaconda e l’arrivo di Gnome 3.6 da pochi giorni, tutto queste grandi novità hanno portato diversi bug.
A questo il team di sviluppo di Fedora ha deciso di far slittare il rilascio della prossima Beta a martedì 30 Ottobre. Per fine ottobre dovrebbero essere quindi risolti almeno una parte dei bug critici di Anaconda che riguardano sopratutto la gestione delle partizioni. In questo periodo inoltre verranno corretti anche alcuni bug riscontrati con l’arrivo del nuovo Gnome 3.6 oltre ad altre piccole correzioni per integrarlo al meglio in Fedora.
Questi ritardi fanno anche slittare la data del rilascio della versione Stabile al 4 dicembre data che potrebbe ancora cambiare quindi non è definitiva. La scelta di ritardare il rilascio a mio avviso giusta, meglio comunque aspettare un paio di settimane in più e avere una distribuzione stabile che rispettare le dati e poi avere una distribuzione piena di problemi.

No more articles