Asus PadFone 2

Asus ha annunciato il rilascio del nuovo PadFone 2 il famoso progetto di offrire una smartphone che va ad integrarsi all’interno di un tablet da 10.1 pollici. Nel nuovo PadFone 2 troviamo caratteristiche che lo rendono uno dei dispositivi più più performanti attualmente disponibile nel mercato.
Asus PadFone 2 è uno smartphone che una volta inserito nella parte posteriore dello schermo da 10 pollici touch diventa vero e proprio tablet. Lo smartphone una volta collegato all’interno dello schermo utilizzerà anche una batteria aggiuntiva da a 5000 mAh che riesce ad offrire ben 24 ore d’autonomia.
Lo smartphone del nuovo Asus PadFone 2 ha uno schermo da 4.7 pollici dotato di tecnologia Super IPS+ in grado di offrire una risoluzione di 1280×720 pixel. Come processore troviamo SoC Qualcomm Snapdragon S4 quad core Cortex A15 da 1,5 GHz e una GPU Adreno 320, troviamo inoltre 2Gb di Ram.

Presente anche una fotocamera da 13 Mpixel in grado di effettuare video in alta definizione 1080p. Come connettività troviamo WiFi, Bluetooth e LTE da 100 Mbps, supporta anche la nuova tecnologia NFC Tap e Sync. Lo smartphone viene rilasciato con 32 Gb di memoria interna, il display ne aggiunge altri 32 o 64 Gb.
Il display da 10.1 pollici è Wga in grado di offrire una risoluzione di 1280×800 pixel con lo smartphone collegato il tablet pesa 648 grammi (514 grammi display + 134 dello smartphone) diventando uno dei tablet più leggeri della categoria. Come sistema operativo troviamo Android 4.0.4 ICS che molto probabilmente verrà aggiornato nei prossimi mesi nella nuova versione 4.1.2.

Asus PadFone 2

Asus PadFone 2 verrà rilasciato a novembre e sarà disponibile anche in Italia, il prezzo del solo smartphone è di 599 euro, il tablet (smartphone + display) da 32 + 32 Gb 799 euro, mentre 32 + 64 Gb al costo di 899 euro.

  • Er Chiappetta

    Mitica Asus!

    Anche loro, con tutto l’ecosistema Android presente, l’importante è che contribuiscano a distruggere Apple e a ruota Microsoft con i loro prodotti dittatoriali.

    Asus è anche il mio brand preferito, ho un netbook con Atom del 2008 e sembra quasi come nuovo e la batteria dura ancora un sacco e poi sono Taiwanesi, mi fanno ricordare il bellissimo parco donname che c’era a Taipei…

  • Alessandro

    Forse ricordo male, ma il primo Padfone, la parte smartphone, cioé, non aveva un’autonomia ridicola di tre sole ore? Questo come se la cava?

  • Cory

    Quel tizio quando parla del livello di dettaglio delle foto scherza, vero?? Come se fosse impossibile caricare sul telefono foto fatte con una buona reflex… E poi come video cosa fà vedere? Un trailer della Pixar.. mah!

  • lucapas

    Interessante ma in tal modo il pad risulta utilizzabile dal solo proprietario del telefono e questo è mooooolto scomodo!! E poi, visto appunto che all’esigenza puoi usare uno schermo più grande, potevano per me fare il telefono più piccolino e portatile. Invece è enorme tipo il Galaxy Note.

    @Roberto: ma la funzione di refresh della pagina lo hai aggiunto tu? Perché è stressante: leggi i commenti e ad un certo punto ti scompare tutto e devi aspettare che si ripristini il punto giusto dello scroll (e non sempre avviene); ora stavo guardando il video e si ferma tutto sempre perché la pagina si aggiorna. Insomma per me è molto fastidioso!

No more articles