VirtualBox 4.2.0 su Ubuntu

Oracle ha da poco rilasciato la nuova versione 4.2.0 di VirtualBox versione che porta molte novità al famoso software di virtualizzazione.
VirtualBox 4.2.0 aggiunge il supporto per Microsoft Windows 8 e QCOW ,QED e QEMU e aggiunge il supporto per l’avvio da boot Linux di macchine virtuali e al rendering 3D.
Con Oracle VirtualBox 4.2.0 troviamo anche la nuova GUI per creare gruppi di macchine virtuali, aggiunto inoltre il nuovo wizard per utenti esperti e la possibilità di modificare alcune impostazioni durante il runtime. Attivo ma ancora in fase sperimentale troviamo anche il il supporto per il drag’n’drop dall’host al guest. Aggiunto il supporto per 36 schede di rete e la possibilità di limitare la connessione.
In questa pagina troverete il changelog completo del nuovo VirtualBox 4.2.0.

Per installare VirtualBox 4.2 su Linux, Windows e Mac basta collegarci in questa pagina ricordo che per poter installare VirtualBox 4.2 in Linux, è necessario rimuovere la versione precedente.
Se abbiamo Ubuntu Linux possiamo installare VirtualBox 4.2.0 grazie ai repository dedicati per farlo basta digitare da termianale:

echo “deb http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian $(lsb_release -sc) contrib” | sudo tee /etc/apt/sources.list.d/virtualbox.list

wget -q http://download.virtualbox.org/virtualbox/debian/oracle_vbox.asc -O- | sudo apt-key add –

sudo apt-get update

sudo apt-get install virtualbox-4.2

Home VirtualBox

No more articles