openSUSE 12.2

La comunità openSUSE ha da poco annunciato il rilascio della nuova versione 12.2, la nuova release introduce diverse novità oltre ad aggiornare la gran parte dei pacchetti all’ultima versione stabile disponibile.
openSUSE 12.2 viene rilasciata con il nuovo kernel 3.4 il quale offre diversi miglioramenti nelle prestazioni e un maggior supporto sopratutto per il nuovo hardware.
Grazie a glibc 2.15 migliorando diverse funzionalità in particolare sui sistemi a 64-bit, il nuovo Systemd 44 permette di avviare openSUSE 12.2 più rapidamente.
openSUSE 12.2 viene rilasciata con KDE nella versione 4.8.4 e Qt 4.8.1 il tutto con alcune correzioni e migliorie di Novell, Gnome 3.4 aggiunge delle migliorie alle impostazioni del sistema e un nuovo gestore dei contatti. Aggiunto inoltre lo strumento di visualizzazione 3D llvmpipe permette a Gnome Shell e alle macchine virtuali di utilizzare la composizione anche se non è presente un supporto hardware per il 3D.
openSUSE 12.2 aggiorna Xfce alla nuova versione 4.10 portando una migliore ricerca delle applicazioni e l’introduzione dei pannelli verticali.

openSUSE 12.2 aggiorna il bootloader Grub alla nuova versione 2.0 stabile, gli eseguibili si trovano in /usr/bin. Aggiornato anche Plymouth alla versione 0.8.6.1 fornendo transizioni prive di artefatti e ricche di animazioni attraenti. Il nuovo
XOrg 1.12 aggiunge il supporto per i dispositivi multitouch e le postazioni multi-utente. Tra le applicazioni preinstallate in openSUSE 12.2 troviamo Mozilla Firefox 14, GIMP 2.8 e LibreOffice 3.5.

Per maggiori informazioni sulla nuova openSUSE 12.2 in questa pagina troverete le note di rilascio.

Home openSUSE
Download openSUSE 12.2

No more articles