GNOME 3.6

Come da copione nella giornata odierna il team GNOME ha rilasciato l’attesissima versione 3.6 che vedremo nelle prossime settimane di default nelle principali distribuzioni Linux.
GNOME 3.6 introduce moltissime novità oltre a vari migliorie sia nella stabilità che nelle performance grazie anche all’arrivo di GTK+3.6.
Tra le principali novità introdotte in Gnome 3.6 troviamo Gnome Shell rivisitato su alcuni dettagli e funzionalità, la panoramica delle attività offre un tasto nella Dash per accedere alle applicazioni mentre troviamo un’unica barra di ricerca dedicata alle applicazioni, file ecc locali e online (la ricerca è stata notevolmente migliorata).
In GNOME 3.6 troviamo il supporto per HarfBuzz tool per l’implementazione di tipi di carattere OpenType. Attraverso Pango, il nuovo GNOME 3.6 offre un’ottima infrastruttura open-source per la formattazione e la visualizzazione di testo internazionalizzato.

Gnome 3.6 migliora le notifiche portando un look rinnovato e una migliore integrazione con le applicazioni. Rivisitate anche le icone nel vassoio del sistema ora più grandi, le notifiche non si sovrapporranno più e da esse potremo accedere ad alcune funzionalità dell’applicazione. Per maggiori informazioni basta consultare questo articolo.

GNOME 3.6 - notifiche

Il nuovo Magnifier migliora alcune funzionalità di default come la lente d’ingrandimento inoltre sono state aggiunte funzioni extra come la configurazione di vari colori, effetti, miglioramenti dello zoom contrasto dei colori e molto altro ancora.
GNOME 3.6 migliora anche il tool Online Accounts il quale si arricchisce aggiungendo il supporto per l’accesso ad una rete locale da Active Directory in Windows 2003 alle versioni successive. Per maggiori informazioni basta consultare questo articolo.
Altra interessante novità di Gnome 3.6 è la nuova screen lock la quale introduce diverse novità oltre a portare una maggiore facilità nello sblocco sia che utilizziamo il mouse che uno schermo touch. La nuova screen lock avrà l’integrazione delle notifiche o di interagire con il player Rhythmbox o altro player che supportato. Altra novità arriva dalla possibilità di accedere ad alcune funzionalità del sistema come lingua, rete, audio ecc.

GNOME 3.6 - nuova screen lock

Novità anche per le applicazioni di default ed inprimis il nuovo Nautilus 3.6 che porta con se un’interfaccia grafica tutta nuova e minimalista. L’accesso al menu è possibile dal tasto sulla destra della barra degli strumenti o dal menu dal collegamento nel pannello.
Nautilus 3.6 migliora anche le ricerche, aggiunta una nuova barra delle ricerche integrata nella barra degli strumenti per facilitare le ricerche.
GNOME 3.6 - nuovo Nautilus 3.6

Per maggiori informazioni sul nuovo GNOME 3.6 in questa pagina troverete le note di rilascio.
Nei prossimi giorni rilasceremo alcune recensioni sul nuovo Gnome 3.6 e le nuova applicazioni dedicate.
GNOME 3.6 sara disponibile sulla nuova Fedora 18 e parzialmente su Ubuntu 12.10 Quantal, inoltre arriverà nei repostory ufficiali su Arch Linux già dai prossimi giorni e successivamente arriverà anche su Debian SID.
No more articles