Frugalware 1.7 Gaia KDE

Nuovo rilascio per Frugalware distribuzione indipendente (basata su Slackware) che offre pacman (quello di Arch Linux) come gestore dei pacchetti. Il nuovo Frugalware 1.7 (Gaia) aggiorna il kernel Linux alla versione 3.4.8 e XOrg server 1.12.3, per gli ambienti desktop troviamo il GNOME 3.4 e il nuovo KDE SC 4.9 per Xfce invece troviamo la versione 4.10. Aggiornato anche LibreOffice alla versione 3.5.4.2 la quale introduce anche i pacchetti per l’integrazione in ambienti desktop Gnome / KDE, il browser Firefox viene rilasciato nella versione 14.0.1 (dopo il primo aggiornamento troveremo la versione 15.0). Frugalware 1.7 Gaia rimuove slocate sostituito da mlocate, migliorato il supporto per GPU nVidia e Ati, per Intel troviamo i nuovi driver open 12.07 i quali tra le varie migliorie aggiungono il supporto e integrazione per Mesa 8.0.4, xf86-video-intel 2.20, libdrm 2.4.37, libva 1.0.15 e vaapi-driver-intel 1.0.17.

Il tool cpupower sostituisce tutti i demoni precedenti di scaling della CPU, Frugalware 1.7 introduce il anche systemd convertendo tutti i pacchetti utilizzati da SysVInit.
Frugalware 1.7 aggiorna anche Grub alla nuova versione 2.0, aggiunte delle correzioni per gfpm il package manager grafico di Frugalware.
In questa pagina troverete le note di rilascio del nuovo Frugalware 1.7 Gaia.
Frugalware 1.7 Gaia viene rilasciato nella versione cd con solo il sistema base, DVD oppure nella versione ISO Net Install.

Ringrazio Mattia D. per la segnalazione

Home e Download Frugalware 1.7 Gaia

  • jk

    avresi voglia di farci una review?
    sarebbe pure la prima sul web
    trovo il progetto decisamente interessante..
    viva

    • è già in programma per la settimana prossima una recensione su Frugalware 1.7 😀

      • TopoRuggente

        Slackware con pacman !!! non la conoscevo.

        Piatto ricco mi ci ficco !!!!
        La sto già scaricando …

        Ora rimane solo da risolvere il dilemma …. Virtual machine o la partizione windows?

        • partizione è sempre meglio che non virtualbox a mio avviso

      • mikronimo

        Ti sei dimenticato o è in preparazione? Sarei davvero interessato ad un parere esperto…

  • Nick Deckard Lamboglia

    Non ha il live cd vero???

  • TopoRuggente

    Ieri sera ho provato la versione iso netinstall.

    Sarà anche derivata da Slackware, ma ha ancora tanto da imparare.
    L’installatore è a dir poco disastrato, chiede password di root, ma non la crea, chiede di creare un utente e non lo fa ed infine non configura Grub quindi al primo reboot tocca armarsi di Arch (o altro live cd) e darsi da fare.

    Adoro Slackware e Arch, ma Frugalware che sulla carta aveva le carte in regola per essere splendida … ha proprio iniziato col piede sbagliato.

    • millalino

      urca e non sono neanche bug di poco conto e dire che volevo scaricarla e provarla.

  • ginetto

    per avere la versione dvd bisogna scaricarli tutti e cinque?

No more articles