FFmpeg 1.0

Dopo anni di sviluppo il team FFmpeg ha rilasciato la tanto attesa nuova versione 1.0 della più famosa la suite di gestione multimediale opensource dedicata alla riproduzione e gestione di file multimediali.
RTMP.

FFmpeg 1.0 “Angel” porta moltissime novità oltre a varie migliore e il supporto per diversi nuovi formati. Tra le principali novità arrivate con il nuovo FFmpeg 1.0 troviamo il supporto con Real Time Messaging Protocol (RTMP) molto utilizzato in rete da radio o tv internet che trasmettono eventi live ecc. Tra i nuovi formati supportati da FFmpeg 1.0 troviamo: , RTMPS, RTMPTS, RTMPE, RTMPTE, iLBC encoding/decoding (attraverso libilbc) e 3GPP Timed Text encoder/decoder. Migliorato il supporto con Microsoft Screen e Microsoft Expression Encoder Screen. Interessante novità è il supporto per GeoTIFF un tipo di metadati, che permette di incorporare riferimenti geografici all’interno di un’immagine TIFF.

FFmpeg 1.0 “Angel” aggiunge anche diversi nuovi filtri come channelsplit, setnsamples, atempo, join per l’audio e showwaves, showspectrum, alphaextract e alphamerge, asettb, concat, flite, asetpts, hue, framestep, sendcmd e asendcmd per i video.
Aggiunto il supporto anche per il nuovo formato audio Opus e per i sottotitoli SAMI, RealText e SubViewer. Altra interessante novità approdata con FFmpeg 1.0 è il supporto con TechSmith utilizzato nel portale screencast.com e anche dal software Camtasia.

Per maggiori informazioni sul nuovo FFmpeg 1.0 in questa pagina troverete il changelog completo.
FFmpeg 1.0 è già disponibile per Arch Linux direttamente dai repository ufficiali se abbiamo Debian possiamo installarlo attraverso i repository deb-multimedia unstable oppure per Ubuntu sarà disponibile nei prossimi giorni attraverso il PPA Jon Severinsson’s FFmpeg (in data odierna non ancora aggiornati).
No more articles