Ubuntu, rimuovere facilmente i file di configurazione delle applicazioni disinstallate

20
122
 rimuovere i file di configurazione delle applicazioni disinstallate su Ubuntu

Quando rimuoviamo un’applicazione su Ubuntu da terminale o da Ubuntu Software Center il sistema rimuoverà solo il pacchetto indicato mentre manterrà nel sistema tutte le dipendenze e i file di configurazione.

I file di configurazione sono quei file che salva l’applicazione dedicate alle impostazioni, varie personalizzazioni ecc, non vengono rimossi per il semplice motivi che se vogliamo reinstallare l’applicazione questa sarà già configurata conforme le nostre preferenze.

Se abbiamo rimosso diverse applicazioni dal nostro sistema molto probabilmente avremo diversi file di configurazione salvati nella nostra home ma che in realtà non ci servono. Per rimuovere tutti i file di configurazione delle applicazioni disinstallate in Ubuntu, Debian o derivate basta semplicemente digitare un semplice comando da terminale.

Basta avviare il terminale e digitare:
sudo -s

dpkg –get-selections|grep deinstall|cut -f 1|xargs dpkg -P

al termine avremo i nostri file di configurazione inutilizzati completamente rimossi dalla nostra distribuzione.

In alternativa possiamo anche utilizzare aptitude come gentilmente segnalato dal nostro lettore Jimmy Jim per farlo basta digitare da terminale:

sudo apt-get install aptitude

sudo aptitude purge ~c

Ringrazio Fabiola G. per la segnalazione