rimuovere i file di configurazione delle applicazioni disinstallate su Ubuntu

Quando rimuoviamo un’applicazione su Ubuntu da terminale o da Ubuntu Software Center il sistema rimuoverà solo il pacchetto indicato mentre manterrà nel sistema tutte le dipendenze e i file di configurazione.

I file di configurazione sono quei file che salva l’applicazione dedicate alle impostazioni, varie personalizzazioni ecc, non vengono rimossi per il semplice motivi che se vogliamo reinstallare l’applicazione questa sarà già configurata conforme le nostre preferenze.

Se abbiamo rimosso diverse applicazioni dal nostro sistema molto probabilmente avremo diversi file di configurazione salvati nella nostra home ma che in realtà non ci servono. Per rimuovere tutti i file di configurazione delle applicazioni disinstallate in Ubuntu, Debian o derivate basta semplicemente digitare un semplice comando da terminale.

Basta avviare il terminale e digitare:
sudo -s

dpkg –get-selections|grep deinstall|cut -f 1|xargs dpkg -P

al termine avremo i nostri file di configurazione inutilizzati completamente rimossi dalla nostra distribuzione.

In alternativa possiamo anche utilizzare aptitude come gentilmente segnalato dal nostro lettore Jimmy Jim per farlo basta digitare da terminale:

sudo apt-get install aptitude

sudo aptitude purge ~c

Ringrazio Fabiola G. per la segnalazione

  • Se non sbaglio su Ubuntu Tweak c’è la stessa funzione in modalità grafica.

    • personalmente non lo perchè non lo uso ubuntu tweak
      comunque anche questo comando da terminale è abbastanza comodo

  • Per arch linux non c’è niente ?

    • c’é anche per arch ma non ricordo
      appena torno a casa lo aggiungo all’articolo

  • Willy

    Se l’applicazione non è stata installata da un pacchetto¹ come si comporta?

    ¹ – ad esempio io utilizzo Firefox ESR ed Eclipse Juno ed altri “installati” su /opt

    • rimuove le configurazioni su applicazioni installate e rimosse da pacchetto
      se controlli il comando vedi che c’é dpkg
      per rimuovere le configurazioni da applicazoni compilate o altro devi rimuoverle a mano fai ctrl+h e controlla quali sono da rimuovere

  • SeaPatrol

    con sudo aptitude purge ~c si ottiene la stessa cosa ed è più facile da ricordare 🙂

    • lo aggiungo stasera al post
      grazie x la segnalazione

  • manca un sudo dopo xarg altrimenti da errore:
    sudo dpkg –get-selections| grep deinstall| cut -f 1|xargs sudo dpkg -P

    • hai ragione difatti io nel test ero entrato da root con sudo -s

      • Si infatti anche io ho dovuto fare cosi.
        Quindi l’ordine dei comandi è:
        sudo su
        poi sudo dpkg –get-selections| grep deinstall| cut -f 1|xargs sudo dpkg -P

  • Sebastiano Cuffari

    dpkg: errore: –purge richiede il nome di almeno un pacchetto come argomento

  • Sebastiano Cuffari

    a me continua a dare questo errore, qualcuno che mi sa dare una mano?
    sebastiano@sebastiano-Aspire-5920G:~$ sudo dpkg –get-selections| grep deinstall| cut -f 1|xargs sudo dpkg -P[sudo] password for sebastiano: dpkg: errore: –purge richiede il nome di almeno un pacchetto come argomento
    Usare dpkg –help per un aiuto sull’installazione e la rimozione dei pacchetti [*];Usare “dselect” o “aptitude” per un’interfaccia alla gestione dei pacchetti;Usare dpkg -Dhelp per l’elenco delle opzioni di debug per dpkg;Usare dpkg –force-help per l’elenco delle opzioni di forzatura;Usare dpkg-deb –help per un aiuto sulla manipolazione dei file *.deb;
    Le opzioni indicate con [*] producono output prolisso – creare una pipe con “less” o “more”.

  • Roberto

    Ho già scritto un paio di giorni fa, ma con questo Discus non ho capito se il messaggio sia stato inviato oppure no.
    Il mio problema, grave, è che ho utilizzato ciò che consigliate per cancellare i file di configurazione, ma ho agito superficialmente e troppo velocemente, per cui dopo aver utilizzato il metodo tramite aptitude, al riavvio successivo mi sono trovato col desktop senza la barra superiore e quella di Unity.
    Uso Ubuntu 12.04.
    Posso sperare di recuperare i file cancellati? Erano 29 lib…, ma non ricordo il nome.
    Sarebbe proprio l’ideale riuscire a ripristinare tutto. Adesso per lavorare devo avviare il PC in modalità ripristino, anche se mi ritrovo con una risoluzione più bassa ed immagini dilatate.
    Grazie anticipitate per l’aiuto che potrete darmi.

    • lo script non rimuove nessun pacchetto e sopratutto nessun file di configurazione di pacchetti in uso quindi se ti trovi problemi di barra superiore probabilmente questo dipende da altre rimozioni o oltre operazioni effettuate da te e non dallo script

      non è che hai rimosso alcune applicazioni oppure fatto altro?

      • Roberto

        Grazie per la rapidità.
        Ho controllato le operazioni che avevo fatto nel terminale prima di queste ed ho trovato:
        supo apt-get autoremove
        supo apt-get purge e
        supo apt-get clean
        Che sia stata una di queste manovre?
        Non rimane scritto da nessuna parte cosa ho cancellato?

        • non è che hai installato blackbit o applicazioni di pulizia?

          Il giorno 27 agosto 2012 21:26, Disqus ha scritto:

          • Roberto

            No, niente di tutto questo

          • Roberto

            Scusami per il silenzio, ma sono stato un giorno senza linea ASDL.
            Nel frattempo ho fatto un po’ di ricerche ed ho scoperto tramite Ubuntu Software Center che avevo disinstallato Unity. Devo ancora capire il perché, e non ci riuscirò mai. Fatto sta che, una volta reinstallato, tutto è tornato a funzionare.
            Mi dispiace di aver creato questo falso allarme e scusami per il tempo che ti ho fatto perdere.

          • nessun problema
            l’importante è aver risolto

No more articles