Samsung presenta il nuovo Galaxy Note 2

11
110
Samsung Galaxy Note 2

Samsung ha scelto l’IFA 2012, che si sta svolgendo in questi giorni a Berlino, per presentare i nuovi device come il nuovo Galaxy Player, la nuovo fotocamera Galaxy Camera e anche il tanto atteso Galaxy Note 2.

Samsung Galaxy Note 2 è un nuovo smartphone (o phonetablet) che dispone di uno schermo 16:9 da 5.5 Pollici Super Amoled HD in grado di offrire una risoluzione di 1280×720 Pixel il tutto in uno spessore di soli 9.4mm e 180 grammi di peso. Come processore troviamo Exynos 4 Quad-Core ad 1.6 GHz, inoltre il nuoovo Galaxy Note 2 dispone di ben 2GB DDR3 e uno storage interno che varia da 16, 32 o 64GB.
Presenti anche 2 fotocamere una posteriore da 8 Mpx e una frontale da 1.9 Mpx e una batteria da 3100 mAh, presente anche Wifi, HSPA+ 21mbps,Bluetooth, GPS, radio FM, T-DMB e giroscopio. Come sistema operativo il nuovo Galaxy Note 2 avrà Android 4.1 con le classiche personalizzazioni di Samsung.
Con il Galaxy Note 2 troviamo anche la nuovissima S-Pen la quale viene indicata da Samsung come una “bacchetta magica” la quale permette nuove funzionalità oltre ad essere sensibile a ben oltre 1024 livelli di pressione diversi. 

Migliorate anche le dimensioni, difatti la nuova S-Pen del Galaxy Note 2 offre un’impugnatura di 8mm e propone una penna con la punta in gomma. La nuova funzionalità Air View permette di tenere visualizzare un’immagine, nota o altro contenuto semplicemente passandoci sopra leggermente con il pennino senza avviare alcuna applicazione correlata.
Easy Clip invece è una nuova funzionalità che permette di rimuove contenuto da una nota, immagine o screen di un’applicazione ecc e salvarlo o condividerlo ecc, Quick Command è una nuova utility che permette di effettuare ricerche su applicazioni e file velocemente grazie al nuovo S-Pen del Galaxy Note 2.
Samsung Galaxy Note 2 arriverà ad Ottobre ad un prezzo che dovrebbe aggirarsi attorno ai 699 Euro.
Vi lascio con il primo video sul nuovo Galaxy Note 2 realizzato dai colleghi di hdblog all’IFA: