Raspbian è una distribuzione basata su Debian 7.0 Wheezy e ottimizzata per Raspberry Pi. Gli sviluppatori di Raspbian ha introdotto anche i firmware non free per poter collegare ad esempio chiavette WiFi al dispositivo e un tool che al primo avvio ci permette di configurare la distribuzione nella lingua, login ecc.
Particolarità di Raspbian sono anche i repository dedicati che permettono di mantenere aggiornato il sistema con correzioni e migliorie il tutto per rendere più stabile, performante e sicuro Raspbian.
Avviare Raspbian è molto semplice basta inserire la SD nel Raspberry Pi e avviarlo dopo alcuni secondi dovremo effettuare il login da console e avviare l’ambiente desktop Lxde digitando startx.

Operando con alcune stringhe su inittab e sul file profile possiamo arrivare il login automatico in modo da avviare direttamente il nostro ambiente desktop Lxde senza doverci loggiare e avviarlo con startx.

Per attivare il login automatico su Raspbian basta avviare il terminale digitare:

sudo nano /etc/inittab

e aggiungere

1:2345:respawn:/bin/login -f pi tty1 /dev/tty1 2>&1

salviamo digitando Ctrl+x e poi s o y (conforme la lingua del sistema)

sempre da terminale digitiamo:

sudo nano /etc/profile

e aggiungiamo:

startx

salviamo digitando Ctrl+x e poi s o y (conforme la lingua del sistema)

riavviamo, ed ecco il login automatico in Raspbian.

No more articles