Linux Kernel 3.4 verrà supportato per 2 anni

Greg Kroah-Hartman lo scorso 20 agosto ha annunciato la versione 3.4.x del kernel Linux sarà supportata per almeno due anni.
Linux Kernel 3.4 è una versione davvero molto importante sopratutto in ambito Android il quale porta diverse migliorie dedicate oltre al supporto per nuove device.
Altra importante caratteristica del kernel 3.4 è l’integrazione di X32 ABI per architetture a 64-bit tutto questo porta una migliore compatibilità con le applicazioni 32-bit.
Da segnalare alche il supporto per molte schede WiFi (presenti in molti pc e dispositivi mobili) Ralink ed Atheros.

Greg Kroah-Hartman ha anche annunciato che la versione 3.0.x del kernel Linux verrà mantenuta per un’altro anno mentre la tanto problematica versione 3.5.x verrà supportata fino al rilascio del kernel Linux 3.6.1.
In questa pagina troverete l’annuncio ufficiali sul mantenimento della versione 3.4 – 3.5 e 3.0 del kernel Linux.
Aggiungo un mio parere, non sarebbe meglio avere meno rilasci e un maggior supporto su tutte le versioni?
  • Gabriele Castagneti

    “Aggiungo un mio parere, non sarebbe meglio avere meno rilasci e un maggior supporto su tutte le versioni?”
    Beh, sembra un modello di sviluppo simile a Ubuntu, con rilasci normali e LTS. Certo, avrà portato molte novità in tempi brevi e avrà rispettato il motto “Release early, release often”, ma sono d’accordo con te, come già lo ero anni fa. Qualche RC in più? Alpha, Beta, Gamma, Delta, RC?

    • troppi rilasci stanno dando diversi problemi alle distribuzioni
      e chi mantiene il kernel che deve in continuazione non solo operare su eventuali bug
      ma anche sui continui rilasci i quali in alcuni casi portano veramente poche righe di codice
      a mio avviso un ottimo aggiornamento trimestrale e una lts
      cosi ogni distribuzione avrà da lavorare con solo 2 aggiornamenti e non con un rilascio ormai a cadenza
      settimanale
      non vanno bene ne pochi rilasci ne tanti cosi a mio avviso

  • Ioma Taani

    Spero solamente che ci sia almeno un kernel stabile d’acciaio come era il 2.6 su squeeze. Ho notato anch’io che dal passaggio da 2.6 a 3 ci sono stati troppi rilasci (e conseguenti kernel panic).

  • Alexander83

    Il problema principale è che i kernel da mantenere sono tanti quindi si è scelta la politica di supportare solo alcune versioni (long-term releases). Alcuni link per saperne di più sono http://mac.linux.be/content/linux-kernel-long-term-support e http://mib.pianetalinux.org/forum/viewtopic.php?f=2&t=2523

No more articles