Debian da livecd grazie a debootstrap

Nei giorni scorsi abbiamo visto come possiamo installare Ubuntu su una partizione dal sistema base per poi installarne l’ambiente desktop e le applicazioni che vogliamo noi il tutto grazie ad una semplice utiliy denominata debootstrap.
Come già preannunciato oggi vedremo come possiamo installare Debian in questa maniera ossia utilizzando una livecd e installando Debian utilizzando debootstrap.
L’installazione possiamo dire che è molto simile a netinstall ma in questo caso è molto più semplice dato che lavoriamo con una livecd sulla quale possiamo tenere aperto il browser in questa guida e semplicemente copiare i comandi nel terminale.

Grazie a debootstrap installeremo il sistema base che può essere della versione 6.0.x Squeeze stabile, 7.0 Wheezy testing oppure SID successivamente installeremo il kernel, l’ambiente desktop e le applicazioni preferite. Con questa installazione avremo il sistema operativo già aggiornato e sopratutto personalizzato conforme le nostre preferenze.
Per far tutto questo avremo bisogno di 2/3 ore di tempo, una livecd di Ubuntu o Debian o derivata e una connessione internet veloce.

Avviamo Ubuntu, Debian o la derivata da livecd, una volta avviata creiamo una partizione sulla quale andremo ad installare Ubuntu per farlo utilizzeremo GParted applicazione già presente nella livecd, se abbiamo disco pieno o con altre distribuzioni non conta dato che possiamo utilizzare il bootloader delle altre distribuzioni oppure installare il bootloader dalla nostra nuova Debian. Durante la creazione noteremo la dicitura della partizione nel mio caso è sda1.

Connettiamo ad internet dalla livecd e avviamo il terminale e loggiamoci da root digitando

sudo -s

formattiamo la partizione appena creata in ext4 per farlo digitiamo:

mkfs.ext4 /dev/sda1

dove sda1 potrebbe essere diverso nel vostro pc

montiamo la partizione per farlo digitiamo:

mkdir /mnt/debian

mount /dev/sda1 /mnt/debian
installiamo debootstrap nella livecd digitando

apt-get update
apt-get install debootstrap

e avviamo debootstrap nel mio caso voglio creare una distribuzione 32bit di Debian SID possiamo crearla anche a 64bit basata su 7.0 Wheezy ecc per farlo digitiamo

Per 32bit

Debian 6.0 Stabile

/usr/sbin/debootstrap –arch i386 squeeze /mnt/debian http://ftp.it.debian.org/debian

Debian 7.0 Testing

/usr/sbin/debootstrap –arch i386 testing /mnt/debian http://ftp.it.debian.org/debian
Debian SID

/usr/sbin/debootstrap –arch i386 unstable /mnt/debian http://ftp.it.debian.org/debian

Per 64bit

/usr/sbin/debootstrap –arch amd64 squeeze /mnt/debian http://ftp.it.debian.org/debian

Debian 7.0 Testing

/usr/sbin/debootstrap –arch amd64 testing /mnt/debian http://ftp.it.debian.org/debian
Debian SID

/usr/sbin/debootstrap –arch amd64 unstable /mnt/debian http://ftp.it.debian.org/debian

debootstrap scaricherà installerà i pacchetti necessari per installare il sistema base al termine montiamolo nella livecd digitando:

mount -o bind /dev /mnt/debian/dev

mount -o bind /proc /mnt/debian/proc

copiamo il file mtab e interfaces nel nuovo sistema:

cp /etc/mtab /mnt/debian/etc/mtab
cp /etc/network/interfaces /mnt/debian/etc/network/interfaces

accediamo al nuovo sistema operativo digitando:

chroot /mnt/debian /bin/bash

echo ‘/dev/sda1 / ext4 defaults 0 0’ >> /etc/fstab

aggiorniamo i repository:

apt-get update

e installiamo il kernel per farlo ricerchiamo la versione corretta del kernel digitando:

apt-cache search linux-image

scegliamo la versione più recente nel mio caso con Debian testing è la 3.2.0-21 per installarlo basta digitare:

apt-get install linux-image-3.2.0-21-generic-pae linux-headers-3.2.0-21-generic-pae

e aggiorniamo sia la distribuzione che il sistema base tutt’ora installato digitando

apt-get update
apt-get upgrade

a questo punto possiamo installare l’ambiente desktop completo di tutte le applicazioni, desktop manager ecc basta digitare:

Per Gnome

Digitare il seguente comando per una installare Gnome completo:

apt-get install gnome-core gnome-desktop-environment gdm3

Digitare il seguente comando per una installare Gnome versione base:

apt-get install gnome-core gdm3
Per Xfce

apt-get install xfce4

per desktop manager possiamo scegliere slim

apt-get install slim

oppure GDM

apt-get install gdm3

Per KDE

Digitare il seguente comando per una installare KDE completa:

sudo apt-get install kdm kde-full kde-i18n-it

Digitare il seguente comando per una installare KDE versione base:

sudo apt-get install kdm kde kde-i18n-it

PER LXDE

sudo apt-get install lxde xinit
per il desktop manager possiamo scegliere (su Debian testing e SID) lightdm

sudo apt-get install lightdm

oppure slim

apt-get install slim

Per ICEWM

apt-get install icewm

Per installare il bootloader (se non abbiamo altre distribuzioni nel pc)

apt-get install grub-pc

Installiamo Xorg

apt-get install xorg

a questo punto potete installare le vostre applicazioni 

Per connetterci ad internet utilizziamo Network Manager (in alternativa possiamo installare anche altre applicazioni per esempio wicd)/div>

Per Gnome / Xfce / Lxde

apt-get install network-manager network-manager-gnome

Per KDE

apt-get install network-manager network-manager-kde

Fatto questo aggiuntiamo l’hostname digitando:

echo Debian> /etc/hostname

io ho messo Debian potete mettere l’host che volete

e poi aggiungiamo un nuovo utente digitando

adduser nome_utente

nel mio caso

adduser roberto

e al termine la password di root

passwd

a questo punto abbiamo creato la nostra Debian personalizzata. Non ci resta che riavviare e gederici la nostra nuova Debian.
No more articles