E’ arrivato KDE 4.9, pronto a candidarsi come il miglior ambiente desktop per Linux

78
101
KDE 4.9

Dopo mesi di sviluppo il team KDE ha rilasciato la tanto attesa versione 4.9 la quale porta una migliore stabilità, un minor consumo di risorse e l’integrazione di nuovissime funzionalità.
KDE 4.9.0 è l’ultimo scalino prima di arrivare alla versione 5.x quale è non cambierà l’esperienza utente offerta fin’ora ma semplicemente la migliorerà.
Il team KDE ha deciso di dedicare la nuova versione 4.9 alla collaboratrice Claire Lotion scomparsa nei mesi scorsi.
Una delle novità principali di KDE 4.9 è il nuovo Qt Quick in Plasma Workspaces ed aggiunge nuove API, in Plasma Desktop è arrivato il porting verso QML rendendo ancora più performante e stabile l’ambiente desktop, pur mantenendo le stesse funzionalità. KDE ha pensato anche per il futuro offrendo una migliore integrazione e gestione dei dispositivi con schermo touch, funzionalità che arrivano anche dal progetto Plasma Active.

Il file manager Dolphin ha migliorato la sua visualizzazione e ricerca in base ai metadati. I file possono essere rinominati in linea, offrendo un’esperienza utente più agevole. KDE 4.9 aggiunge una maggiore integrazione delle attività per i file, finestre ed altre risorse: gli utenti possono ora associare file e finestre ad un’attività, e godere di uno spazio di lavoro più organizzato. Le cartelle possono ora mostrare i file relativi ad un’attività, rendendo più facile organizzare i file in contesti significativi.

Konsole aggiunge la possibilità di cercare una selezione di testo utilizzando le scorciatoie web di KDE. La nuova Konsole permette agli utenti di avere un maggio controllo per organizzare le finestre del terminale staccando le schede e trascinandole all’esterno per creare una nuova finestra con solo quella scheda. Aggiunta la duplicazione della scheda (come accade in un browser web ad esempio) sempre con lo stesso profilo.
Il team di sviluppo in questi mesi ha lavorato molto anche su KWin il gestore delle finestre di KDE rendendo il tutto più stabile e performante migliorando anche al gestione di alcuni effetti.
KWin

In questa pagina troverete tutte le note di rilascio del nuovo KDE 4.9.
KDE 4.9 sarà presente nei repository ufficiali si Arch Linux e Chakra, per Kubuntu e Fedora 17 invece arriveranno i post dedicati nei prossimi giorni dato che attualmente i repository non sono ancora aggiornati.